rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Calcio

Cellino e Inzaghi trovano la soluzione: il tecnico si libera dal Brescia

L'ex bomber campione del mondo saluta i lombardi dopo una stagione molto movimentata. Cagliari la prossima destinazione?

La telenovela è finita. Un primo esonero (rientrato dopo poche ore), il secondo, questa volta ufficiale, la causa intentata dal tecnico per un comma del contratto non rispettato, il ritorno alla guida della squadra ma solamente per i saluti di fine stagione dopo che era stato allontanato anche il suo successore Eugenio Corini.

Adesso Massimo Cellino, presidente del Brescia, e il tecnico Filippo Inzaghi pare abbiano trovato l’accordo per salutarsi e proseguire ognuno per la propria strada. Il massimo dirigente dei lombardi e il tecnico piacentino hanno definito una vicenda che entrambi volevano lasciarsi alle spalle. Adesso il contratto, che legava le parti fino al 2023, dovrebbe essere risolto consensualmente, con il Brescia che ha già individuato in Pep Clotet il tecnico per la nuova stagione.

Il nome di Inzaghi nei giorni scorsi è stato associato a più di una società, sia di Serie A sia di Serie B. Al momento l’ex bomber campione del mondo sembra vicino al Cagliari. Ma non è detto che sia proprio quella la sua destinazione finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cellino e Inzaghi trovano la soluzione: il tecnico si libera dal Brescia

SportPiacenza è in caricamento