rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Calcio

Festa di fine stagione per gli Arbitri piacentini

Si è svolta lunedì sera, nella consueta cornice del ristorante Olimpia di Niviano, la tradizionale festa di fine stagione degli Arbitri piacentini, sezione presieduta da Domenico Gresia e che aveva, come ospite speciale, il fischietto...

Si è svolta lunedì sera, nella consueta cornice del ristorante Olimpia di Niviano, la tradizionale festa di fine stagione degli Arbitri piacentini, sezione presieduta da Domenico Gresia e che aveva, come ospite speciale, il fischietto internazionale Gianluca Rocchi. La 2014/2015 è stata un'annata ricca di partite per gli arbitri della nostra provincia, con oltre 2000 match da guidare e qualche episodio decisamente increscioso. Piero Corbellini ha ricevuto il "Premio Marenghi" come osservatore.
Lo stesso Gresia invece ha spiegato come l'Aia di Piacenza stia pensando alla realizzazione di un codice etico a cui tutte le società dovranno attenersi, e sarebbe la prima volta in Italia per un'iniziativa di questo genere; proposta che ha trovato l'interesse del presidente provinciale Figc Luigi Pelò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa di fine stagione per gli Arbitri piacentini

SportPiacenza è in caricamento