rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Calcio

Ci ha lasciato Gualazzini, piacentino della Grande Inter

Ci ha lasciato Gabriele Gualazzini, noto ai più giovani per la sua attività politica in Provincia, dove è stato per dieci anni presidente del Consiglio di via Garibaldi, ma conosciuto da chi ha qualche primavera in più sulle spalle anche come...

Ci ha lasciato Gabriele Gualazzini, noto ai più giovani per la sua attività politica in Provincia, dove è stato per dieci anni presidente del Consiglio di via Garibaldi, ma conosciuto da chi ha qualche primavera in più sulle spalle anche come grande giocatore. A cavallo fra gli anni ’60 e ’70, Gualazzini aveva militato nel Piacenza ma soprattutto nella Grande Inter guidata in panchina dal Mago Helenio Herrera. Attaccante, arrivò in nerazzurro passando dalle giovanili del Codogno; il suo esordio con la casacca della formazione milanese arrivò in una gara di Coppa Italia contro il Padova dove sostituì Suarez. Nel 2015 Gualazzini fu invitato a Milano per ricordare la finale della Coppa dei Campioni persa dall’Inter contro il Celtic nel 1967: il piacentino era aggregato alla rosa anche se non fu utilizzato nella gara decisiva.
Originario di Cortemaggiore, 68 anni, è stato sconfitto da un male con il quale lottava da qualche tempo. I funerali si svolgeranno nella giornata di mercoledì.
Alla famiglia le condoglianze della redazione di Sportpiacenza


Nel video in basso, un estratto della finale scudetto Primavera '67-'68 in cui Gualazzini fu protagonista (con gol) del successo dei nerazzurri sulla Juventus

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ci ha lasciato Gualazzini, piacentino della Grande Inter

SportPiacenza è in caricamento