Questo sito contribuisce all'audience di

Calcioscommesse - Assolto l'ex portiere della Cremonese, Marco Paoloni

“Assolto perché il fatto non sussiste”. Marco Paoloni, ex portiere della Cremonese, è stato assolto con formula piena, in primo grado, dall’accusa di adulterazione. Non drogò i suoi compagni in quell’ormai famoso Cremonese-Paganese del 14 novembre 2010, la partita che di fatto aprì alle intercettazioni telefoniche e che rappresenta l’inizio dell’inchiesta sul calcioscommesse Last Bet, che portò all’arresto di numerosi giocatori di Serie A, B e C tra cui anche alcuni del Piacenza che fu travolto da quell’inchiesta a partire dal famoso Atalanta-Piacenza.
Per i giudici di primo grado non è stato Paoloni a mettere il sonnifero nelle bottigliette d’acqua dei suoi compagni durante l'intervallo della partita contro la Paganese. Il pm aveva chiesto una condanna a 3 anni e 1 mese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento