Questo sito contribuisce all'audience di

Calcio - Maxi squalifica fino al 2021 per uno Juniores

Cinque anni di squalifica, fino al 30 marzo 2021. E’ questa la decisione presa dal Giudice Sportivo della Figc provinciale ai danni di un ragazzo della Juniores del Royale Fiore che nella gara dello scorso 22 marzo contro l’Agazzanese si è reso...

Calcio - Maxi squalifica fino al 2021 per uno Juniores - 1
Cinque anni di squalifica, fino al 30 marzo 2021. E’ questa la decisione presa dal Giudice Sportivo della Figc provinciale ai danni di un ragazzo della Juniores del Royale Fiore che nella gara dello scorso 22 marzo contro l’Agazzanese si è reso protagonista di un episodio davvero pessimo per tutto il mondo del calcio. Secondo il referto ufficiale della gara: «Il giovane, al 22’ del secondo tempo, è stato espulso per frasi gravemente offensive rivolte all’arbitro, in seguito lo ha raggiunto con uno sputo e successivamente lo ha afferrato al collo stringendolo vigorosamente per diversi secondi provandogli un grave dolore cervicale. L’arbitro non ha potuto proseguire la direzione del match». Alla società di appartenenza, il Royale Fiore, è stata inoltre inflitta la sconfitta per 0-3 a tavolino. Un episodio gravissimo, tanto che al giovane neo diciottenne è stato anche notificato il divieto di accedere agli impianti sportivi in cui si svolgono manifestazioni o gare calcistiche, anche amichevoli, nell’ambito della Figc per tutti il periodo della sospensione, cioè fino al 2012.

La lettera di Luigi Pelò

“E’ giusto chiederselo, perché mi sembra che da un po' di tempo stiano succedendo sui campi di calcio piacentini delle situazioni poco piacevoli.
Prima qualche parola di troppo sul colore della pelle dei giocatori, poi qualche rissa a fine partita, successivamente una squadra che si presenta con un numero insufficiente di giocatori subendo gol a raffica, quindi dulcis in fundo l'aggressione all'arbitro addirittura nel campionato Juniores Provinciale.
Insomma, la mia domanda su cosa stia succedendo, mi sembra molto opportuna, anche se per fortuna, nel frattempo, a regalare qualche raggio di sole in un cielo avvolto dalle nubi, vi sono stati episodi positivi con atteggiamenti di Fair Play da parte di alcuni giocatori e qui ne approfitto per congratularmi con loro.
Sono sempre convinto che fondamentalmente il calcio dilettantistico Piacentino sia sano, non vi sono, tolte alcune situazioni particolari, delle difficoltà nelle gestioni delle società e i dirigenti nella quasi totalità dei casi si sono sempre dimostrati all'altezza della situazione, pertanto, questi ultimi fatti negativi, non devono assolutamente intaccare questo mio ottimismo.
Altresì mi sento di rivolgere, comunque, un invito a tutti i dirigenti, a tutti gli allenatori e a tutti i giocatori, di rispettare le regole, di non avere atteggiamenti negativi in special modo verso coloro che vengono ad arbitrarci (non dimentichiamoci che senza di loro non riusciremmo a giocare).
A settembre del 2015 abbiamo distribuito un “Codice Etico” per il comportamento che devono avere i giocatori: cerchiamo di applicarlo nell'interesse di tutti e dello Sport che pratichiamo e che rappresentiamo.
Non voglio fare del moralismo a tutto campo, però, fermiamoci a riflettere: così non si può continuare. Gli ultimi fatti accaduti lo dicono a chiare lettere, pertanto confido e spero che ci sia da parte di tutti un miglioramento. I dirigenti, gli allenatori e i giocatori devono dimostrare di avere il giusto atteggiamento per fare sempre meglio”.
Il delegato provinciale Figc
Luigi Pelò

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento