Questo sito contribuisce all'audience di

Calcio - Il Torneo Libertas cambia look e apre ai giovani

Soffia su 44 candeline il Torneo Libertas e lo fa puntando a un’edizione ricca di novità. «Abbiamo deciso di cambiarci l’abito» annunciano gli organizzatori. Praticamente rimangono invariate solo la location, lo storico campo Calamari, e il...

Un momento della presentazione del Torneo Libertas. Da sinistra: Giorgio Lambri, Manuel Botti, Paolo Confalonieri, Luigi Pelò e Domenico Gresia
Soffia su 44 candeline il Torneo Libertas e lo fa puntando a un’edizione ricca di novità. «Abbiamo deciso di cambiarci l’abito» annunciano gli organizzatori. Praticamente rimangono invariate solo la location, lo storico campo Calamari, e il tradizionale contorno gastronomico, per il resto la manifestazione calcistica più attesa da tutti gli appassionati sarà completamente rinnovata. Innanzitutto si punterà su una comunicazione giovane che avrà internet e i social media come punto nevralgico, l’immancabile pagina facebook ma anche le riprese video di tutte le serate, con due telecamere fisse e una mobile a immortalare ogni azione. Non è finita, sono previste pure le interviste pre e post partita e l’elezione del “man of the match”, puntando a creare un contesto simile al calcio che si vede in televisione ogni settimana. Si parte il 7 giugno con due gare a serata, una alle 21.15 e l’altra alle 22.15, mentre la finale è fissata il 4 luglio, giorno di Sant’Antonino.

TORNEO GIOVANILE DELLE VALLATE
In avanspettacolo gli organizzatori, rappresentati da Paolo Confalonieri (presidente della Libertaspes), Manuel Botti e Giorgio Lambri, hanno pensato di dare spazio anche alla prima edizione del Torneo delle Vallate riservato alla categoria Esordienti, per i calciatori nati negli anni 2003 e 2004. I più giovani scenderanno in campo dal 20 al 30 giugno giocando alle 19.30 e alle 20.15. Sul campo già predisposto per i più grandi si sfideranno sei squadre espressione delle vallate piacentine: una formazione della Val Tidone, una della Val Trebbia, una della Val Nure e due di Piacenza. L’appello della Figc, rappresentata dal presidente Luigi Pelò, è rivolto alle società, nella speranza che segnalino i giocatori più promettenti da inserire nelle rispettive Selezioni.

CLIMA NUOVO
Vestito nuovo per il Libertas, ma nelle intenzioni degli ideatori dovrà cambiare anche la sostanza. Stop a tensioni eccessive che troppo spesso avevano i direttori di gara come sfogo principale. «Il torneo deve tornare a essere una festa» spiegano in coro gli organizzatori. Così nel giorno della presentazione al tavolo è presente anche il presidente degli arbitri di Piacenza, Domenico Gresia: «Dopo quanto successo l’anno scorso avevo deciso di non inviare più i miei ragazzi al Calamari. Invece ho visto che il clima è totalmente cambiato e sono felice di tornare sui miei passi».
L’estate calcistica degli appassionati può iniziare: appuntamento dal 7 giugno per sport, gastronomia e anche per le immancabili sessioni di mercato che si sviluppano sulle tribune.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento