Questo sito contribuisce all'audience di

Calcio - Il Pianello vince il memorial Agnelli-Lucchini

A Bettola, sotto l'attenta regia di Massimo Sartori e Vittorio Lucchini, le famiglie Lucchini ed Agnelli, con la collaborazione della Polisportiva BF Bettola, hanno ricordato due splendidi ragazzi e calciatori prematuramente scomparsi. Enrico...

Un momento delle premiazioni
A Bettola, sotto l'attenta regia di Massimo Sartori e Vittorio Lucchini, le famiglie Lucchini ed Agnelli, con la collaborazione della Polisportiva BF Bettola, hanno ricordato due splendidi ragazzi e calciatori prematuramente scomparsi.
Enrico Agnelli e Pier Amedeo (Peo) Lucchini hanno, per tanti anni, calpestato il Rossetti di Bettola, regalando ai compagni di squadra e ai tifosi tante emozioni e tanti momenti di gioia e divertimento. Per ricordare questi amici, che hanno militato in diverse compagini dilettantistiche ed amatoriali piacentine, si sono sfidate sei squadre (Amici di Pianello, Real Perino, Farini, due compagini degli ex amatori del Vittoria Pub e gli Amatori Bettola) in sfide da 25 minuti di calcio a 8.
Le partite sono iniziate alle 15 e le premiazioni sono avvenute alle 18.30 davanti ad un numeroso pubblico. Il torneo è stato vinto dal Pianello che ha battuto in finale 5-3 (dopo i calci di rigore) gli Amatori Bettola.
Il trofeo al miglior giocatore è andato a Matteo Balduzzi, mentre il premio all'atleta che più rappresenta le caratteristiche che furono di Enrico e Peo è andato a Luigi Gazzola.
Attorno al comunale di Bettola si sono visti tanti ex calciatori e volti noti del calcio dilettantistico piacentino che non hanno voluto mancare all'evento per onorare la memoria di due ragazzi che hanno sempre inteso il calcio in senso nobile, dando priorità al gruppo, per cui si sono sempre spesi, due leader naturali che hanno vissuto questo sport con sacrificio, passione, grinta, sportività e correttezza.
La Polisportiva BF ha ringraziato gli intervenuti e le famiglie di Enrico e Peo per la generosità con cui hanno organizzato la serata e soprattutto per avere ancora consentito di ricordare due grandi amici in una giornata di fine estate, praticando lo sport più bello del mondo, che hanno sempre amato.
Magno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento