Questo sito contribuisce all'audience di

Calcio - Dinastia vincente: Pippo Inzaghi conquista la B a suon di record e riporta il Benevento in Serie A

Dopo i successi con il Milan, al Torneo di Viareggio, e con il Venezia (Serie C), il campione piacentino centra la promozione nella massima serie italiana con 7 giornate di anticipo

E due. In attesa di vedere se Simone Inzaghi riuscirà a guidare la rimonta della Lazio in Serie A e mettere le mani sullo Scudetto - che nella capitale manca da 20 anni - c’è un altro Inzaghi che ha già portato a termine il suo percorso, si tratta di Pippo, che oggi ha riportato il Benevento nel massimo campionato italiano vincendo aritmeticamente la Serie B con sette giornate di anticipo e a suon di record (22 risultati utili consecutivi). Decisiva la vittoria di questa sera - ottenuta nonostante l'inferiorità numerica, espulso Caldirola al 24' pt - contro la Juve Stabia, decide una rete di Sau al 71.
Per il Pippo piacentino è questo il secondo campionato vinto nella sua carriera da allenatore, dopo l’exploit della stagione 2016/2017 quando vinse la Serie C con il Venezia battendo in stagione il favoritissimo Parma e oggi arriva la vittoria in Serie B. Nel suo palmares da tecnico c’è da annoverare anche la vittoria dell’ambito Torneo di Viareggio quando guidava la Primavera del Milan nel 2014.
Quello con il Benevento, invece, sarà il suo terzo campionato alla guida di un club di Serie A dopo le esperienze con Milan e Bologna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • Gardini duro: «E' andata molto male, non è il modo di giocare ed eravamo troppo tesi». Candellaro: «Impariamo a stare in campo come squadra». VIDEO e pagelle

  • Esordio amaro per Piacenza, Cisterna espugna il PalaBanca 3-1

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento