Questo sito contribuisce all'audience di

Calcio - Arbitri: riprende l'attività. Gresia presidente

Vacanze ufficialmente concluse per gli arbitri di calcio piacentini. Sabato 6 settembre, nella bella cornice de “la Bellotta” di Pontenure, i fischietti nostrani si sono ritrovati insieme per iniziare la lunga stagione calcistica. Al mattino, test...

Calcio - Arbitri: riprende l'attività. Gresia presidente - 2
Vacanze ufficialmente concluse per gli arbitri di calcio piacentini. Sabato 6 settembre, nella bella cornice de “la Bellotta” di Pontenure, i fischietti nostrani si sono ritrovati insieme per iniziare la lunga stagione calcistica. Al mattino, test atletici e quiz teorici per tutti i partecipanti, coordinati dai vari responsabili, sotto la guida del neo presidente di sezione Domenico Gresia. Presente anche l’ex presidente Antonio Lanzoni, che non ha voluto mancare all’appuntamento di apertura. Tutti i momenti sono risultati ben coordinati e organizzati, con professionalità e tanta passione. Il raduno prima dell’inizio dei campionati è anche pretesto per conoscersi meglio e caricarsi nel modo giusto. Aldin Macak, coordinatore tecnico, e Stefano Riondino, designatore per il settore giovanile e assistente arbitrale in Serie D, sorridenti, hanno osservato con soddisfazione: “E’ bello ritrovarsi insieme in questo contesto. Ci mettiamo tutta la nostra passione per migliorare costantemente il livello dei nostri arbitri. I test atletici e i quiz sono funzionali a ciò. E poi chi può vantare un organizzazione così, fatta da giovani motivati e competenti?”. Chi lavora sul campo, chi lavora sul tavolino a prendere tempi e risultati delle prove, che si concentra nella sala video per visionare materiale utile; un lavoro meticoloso, guidato solo da una tenace volontà.

Durante il pranzo, consumato in loco, si è avuta la possibilità di scambiare qualche impressione sul movimento arbitrale e sugli impegni imminenti. “Sono molto fiducioso – ammette il presidente Gresia – Con questo ritrovo incominciamo la stagione a pieno regime, che ci vedrà impegnati sui vari fronti calcistici e non. Il mio obiettivo principale sarà quello di aprire il più possibile la sezione e di renderci a disposizione per tutti coloro che vorranno confrontarsi e conoscere il nostro lavoro”. Gian Franco Solenghi, designatore arbitrale e osservatore ormai da parecchi anni, ha espresso tutta la sua voglia: “ Ogni anno s’inizia una nuova avventura. E’ davvero stimolante per me vedere questi ragazzi e queste ragazze impegnarsi con passione per il ruolo arbitrale. La sezione di Piacenza è per me una seconda casa, che certo richiede impegno e fatica, ma il ritorno, in termini di soddisfazione personale, è davvero elevato”.

Nel pomeriggio, si sono susseguiti interventi dei vari responsabili al fine di motivare e spronare al meglio gli arbitri, riuniti in assemblea. Erio Rioli, rappresentante nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri e del Comitato Regionale Arbitri, ha evidenziato la grande mole di lavoro svolta dall’associazione, presentando anche le varie linee-guida. Ha poi cercato un dialogo con la platea: “Ragazzi, chi si diverte e chi è soddisfatto delle proprie prestazioni? Chi lavora bene durante la settimana, chi si confronta all’interno della sezione, chi cura la puntualità, i dettagli e lo studio continuo del regolamento. La presenza alle riunioni tecniche è poi fondamentale: si fa gruppo e si condividono le proprie esperienze”. Prima di prendere la parola, il neo “Pres.” Gresia ha proposto il celebre e immortale discorso dell’allenatore di football americano Tony d’Amato (Al Pacino) che nel film Ogni maledetta domenica carica i propri ragazzi, prima della partita decisiva. “Pensate che ciò sia distante da noi, che i centimetri da conquistare insieme, di cui parla Al Pacino, siano lontani dal bagaglio che ci serve per andare avanti? La scena proposta rappresenta al meglio il concetto di gruppo. E’ vero che in campo si è da soli nelle decisioni da prendere, ma se non ci convinciamo che il nostro lavoro è un gioco di squadra, non andremo mai da nessuna parte. Ognuno di voi può arbitrare perché alle sue spalle c’è un intenso lavoro collettivo. E questo va rispettato e continuamente alimentato con il contributo di ogni singolo membro.” Per concludere, viene ribadito il concetto: “Ragazzi, siamo una grande squadra, dimostriamolo”.

Nel frattempo, venerdì 5 settembre, presso il Salone Coni di Via Calciati a Piacenza, si è tenuta l’elezione del nuovo presidente della Sezione piacentina degli arbitri di calcio. Momento importante, solenne, organizzato per supplire alle dimissioni, dopo due anni di mandato, di Antonio Lanzoni il quale, per motivi strettamente personali, ha deciso di lasciare la carica. I 65 delegati presenti, sotto la supervisione di una commissione elettorale appositamente strutturata, hanno espresso il loro voto, eleggendo Domenico Gresia nuovo presidente di Sezione. Classe 1960, associato dal 1990,osservatore arbitrale dal 2009, Gresia, prima del nuovo incarico, deteneva la carica di vice presidente. “E’ per me un grande onore ricoprire questo ruolo -ha dichiarato davanti alla platea- nonostante avessi altre possibilità d’incarico (osservatore della Commissione Arbitri Nazionale di Serie D n.d.r. ), non ho potuto negarmi a questa chiamata così stimolante. Il bene della sezione viene prima. Mi piacerebbe continuare il lavoro fatto da Lanzoni, a cui va il ringraziamento di tutti. Poche parole e possibilmente, molti fatti. A me interessa contribuire alla crescita del nostro movimento arbitrale”.

L’elezione del nuovo presidente è stata un’occasione, per i fischietti piacentini, di confrontarsi pubblicamente sull’anno calcistico alle porte e di porre paletti imprescindibili al fine di ottenere risultati significativi anche in questa stagione. Giampiero Gregori, volto storico della Sezione piacentina e membro del comitato interregionale arbitri, ha spronato la giovane platea dei direttori di gara, ad impegnarsi con costanza e dedizione per lavorare al meglio ed aiutare in modo costruttivo il Presidente Gresia. Ha invitato tutti a confrontarsi sempre di più sulle varie situazioni e tematiche per migliorare e crescere insieme, con l’obbiettivo di aprirsi il più possibile e far conoscere questa bella realtà. Sergio Zuccolini, presidente del Comitato Regionale Arbitri, dopo aver ringraziato Antonio Lanzoni per l’ottimo operato svolto, ha voluto augurare buon lavoro a Gresia, ribadendo la buona salute e la crescita continua della sezione piacentina.
Alberto Rossi
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento