Questo sito contribuisce all'audience di

CAI - Tutto pronto per la finalissima di Calcio a 11

Tutto pronto questa sera (lunedì 25 maggio) per la finale del Torneo Clausura CAI di Calcio a 11. Ad affrontarsi alle ore 21 presso il campo sportivo "Bertocchi" ci saranno due squadre storiche dei campionati amatoriali piacentini: Formec Biffi...

La Formec Biffi Calcio a 11
Tutto pronto questa sera (lunedì 25 maggio) per la finale del Torneo Clausura CAI di Calcio a 11. Ad affrontarsi alle ore 21 presso il campo sportivo "Bertocchi" ci saranno due squadre storiche dei campionati amatoriali piacentini: Formec Biffi, detentrice del Torneo Apertura 2014 ed imbattuta nel Clausura fino a questo momento, e Libertas 2010, rivelazione del Torneo Clausura con la vittoria del Girone B. Nell'unico precedente giocato in stagione, nel Torneo Apertura, la vittoria è andata a Formec Biffi con il punteggio di 2-1.

Entrambe le squadre si sono aggiudicate i gironi di Regular Season e sono entrate in gioco nei playoff direttamente dalla semifinale: Formec Biffi ha superato per 2-1 Amatori SS. Trinità, mentre Libertas 2010 ha superato con lo stesso punteggio Vittorino.

Per Formec Biffi ecco le parole del team manager Antonio Mangia:"Siamo riusciti a centrare il nostro primario obiettivo della stagione, ovvero la finale del campionato a 11. Formec Biffi è stata protagonista su 3 diverse competizioni ma questo importante appuntamento sarà motivo.di orgoglio per provare a laurearci campione della prima stagione del CAI. Colgo l'occasione per ringraziare tutta l'organizzazione del campionato che ha portato novità importanti nell'ambito del calcio amatoriale piacentino. Concludendo la stagione non posso che ringraziare anche tutti i ragazzi della squadra che hanno costantemente dimostrato impegno e volontà nel conquistare sempre importanti risultati. Grazie al nostro presidente che non ci hai mai fatto mancare nulla. E forza Biffi!"

Per Libertas 2010 ecco le dichiarazione del portavoce Saverio Bisi:"Questa sera al "Bertocchi" ci attende una finale tanto prestigiosa quanto difficile da affrontare. La Biffi è stata in testa per tutto il campionato di Apertura e nel suo girone anche per quello di Clausura, per questo dunque merita grande rispetto. L'unico scontro diretto disputato nel corso della stagione è risultato molto equilibrato ed è stato deciso a loro favore solamente dagli episodi, e quindi stasera la Libertas andrà in campo per vincere. A prescindere dal risultato della finale sono molto soddisfatto del nostro campionato e faccio i complimenti a tutti i ragazzi della squadra. La Libertas prima ancora che una squadra di calcio amatoriale è un gruppo di amici che soffre e lotta in campo insieme dal lontano 1998. In bocca al lupo a tutti i protagonisti di questa affascinante sfida."

Gli appuntamenti con le competizioni CAI non finiscono qui: infatti questa sera si svolgeranno le semifinali della tappa piacentina della Paddy Power Cup. Alle ore 21 presso il centro sportivo "New Sporting" di Carpaneto si affronteranno Atletico Caino e FC Amsterdam; alle ore 22 presso il centro sportivo "New Indoor" di Casaliggio andrà invece in scena la sfida tra Riputù Futsal e Bar Ponte Piacenza.

La finale è in programma giovedì sera alle ore 21 presso il centro sportivo "New Sporting" di Carpaneto. La vincente disputerà le finali nazionali all'Orogel Stadium di Cesena il prossimo 27 giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento