menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della premiazione

Un momento della premiazione

Aia Piacenza - Il sindaco Patrizia Barbieri ha premiato gli arbitri piacentini che sono saliti di categoria

Il presidente Aia Piacenza, Domenico Gresia: «Chi è appassionato può partecipare ai nostri corsi gratuiti. Sul territorio siamo in 90, l'obiettivo è aumentare di 20 unità»

Nella tarda mattinata di venerdì il sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri, ha premiato gli arbitri piacentini che sono saliti di categoria nella sala del Consiglio Comunale in Municipio. Presenti, oltre al primo cittadino, il delegato provinciale Coni Robert Gionelli, il presidente della sezione arbitri di Piacenza Domenico Gresia e il presidente provinciale della Figc, Luigi Pelò.

Premiati i nostri fischietti che hanno fatto il salto di categoria: Gianfranco Solenghi designato osservatore per la Lega Pro, Alessandroi Gresia che arbitrerà a livello interregionale, Michele Molinari e Valerio Bertuzzi passati alla Commissione NMazionale Serie D, così come Alberto Amoroso in qualità di assistente.
Nell’occasione il presidente Gresia ha presentato anche il corso arbitri che si svolgerà a partire dal 16 ottobre: «Cerchiamo ragazzi che abbiano passione e che vogliano vedere il calcio da una prospettiva diversa e magari sognano una carriera. Il corso, ricordo, è totalmente gratuito, attualmente abbiamo 90 fischietti e l’obiettivo è aggiungerne una ventina». Per info sui corsi arbitri cliccare qui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento