Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Idea Matteo Colombi per l'attacco

Si accende il calciomercato del Piacenza che, tra voci, trattative e intuizioni è alla ricerca di tre giocatori - due giovani e un attaccante - per rinforzare una rosa che onestamente ha bisogno di ben pochi ritocchi. Il nome nuovo nel reparto...

A sinistra il presidente Marco Gatti con il direttore sportivo Massimo Cerri
Si accende il calciomercato del Piacenza che, tra voci, trattative e intuizioni è alla ricerca di tre giocatori - due giovani e un attaccante - per rinforzare una rosa che onestamente ha bisogno di ben pochi ritocchi. Il nome nuovo nel reparto offensivo è quello di un ex biancorosso, Matteo Colombi, classe 1994 attualmente in forza all'OltrepoVoghera in Serie D Girone A (piemontese-ligure) dove ha già firmato 13 reti in 18 partite. Il giocatore corrisponde perfettamente all'identikit cercato in via Gorra, un attaccante dall'ottimo profilo che non entra in dualismo con Marzeglia e, possibilmente, buono in ottica futura. Colombi ha giocato nel Piacenza prima del fallimento del 2012, dopodiché passò alle giovanili dell'Inter, poi Torino e Savona dove ha giocato una manciata di partite, nel corso della passata stagione, prima di andare alla Torres. Quest'anno è arrivato all'OltrepoVoghera dopo aver risolto il suo contratto con l'Inter e ora il Piacenza ha messo gli occhi sul giocatore. Sempre dal girone piemontese un altro nome sul taccuino del ds Cerri è quello di Carlo Emanuele Ferrario, attaccante del Bra e capocannoniere del campionato con 14 reti, classe 1984 con tanta Serie C alle spalle.
Rimane tiepida la pista che porterebbe all'attaccante del Pro Piacenza, Fabio Cristofoli (uscito ieri nella partita col Mantova per un taglio al ginocchio, ha subito qualche punto di sutura) ma qui il percorso è tutto in salita. Innanzitutto il Pro Piacenza ha fatto sapere di non aver mai ricevuto offerte dal Piacenza e il giocatore non ha mai espresso la volontà di andarsene, per i biancorossi però si è aperto un piccolo spiraglio dopo che la Figc ha cancellato, per la squadre dilettantistiche, l'obbligo di tesserare i giocatori professionisti entro il 31 dicembre. Ad oggi questa regola non c'è più, rimane quindi quella che obbligherebbe Cristofoli a star fermo un mese esatto dalla sua ultima partita nei professionisti e quindi eventualmente il Piacenza lo avrebbe a disposizione solamente nella seconda metà gennaio. In ogni caso è difficile che arrivi perché il Pro Piacenza non ha nessuna intenzione - almeno per il momento - di privarsi del giocatore e inoltre Cristofoli non risponde esattamente al profilo cercato dallo staff tecnico.
Sfumata invece la possibilità di vedere Soragna a Piacenza, il Monza non lascia libero il giocatore e lo stesso discorso vale per Scapini del Seregno.
Sul fronte giovani, infine, in settimana arriverà in prova il giovane Matteo Colombini (classe '97) e si punta anche a un classe '96 per puntellare il reparto under. Alessandro Minasola invece è in procinto di passare al Carpaneto (Eccellenza) che deve vincere però la concorrenza del Nibbiano (Promozione).
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento