Questo sito contribuisce all'audience di

Che colpo in casa Nibbiano&Valtidone: per l'attacco arriva Julien Rantier

Grande esperienza fra Serie A (con l'Atalanta), B (Piacenza) e C, dove ha vestito anche la maglia del Pro Piacenza. Nelle ultime tre stagioni era in Serie D con il Carpaneto

Julien Rantier, a sinistra, con il presidente Alberici e il tecnico Curti

Il Nibbiano&Valtidone piazza il colpo di mercato assicurandosi le prestazioni di Julien Rantier. L'attaccante, di origini francesi ma ormai piacentino d'adozione, ha disputato le ultime tre stagioni con la Vigor Carpaneto nelle quali ha collezionato 79 presenze e 35 gol. 
Nato l’11 agosto 1983, Rantier ha esordito in serie A con la maglia dell'Atalanta (2002-2003), prima di giocare sei stagioni in B con Vicenza, Albinoleffe, Hellas Verona e Piacenza e nove stagioni in serie C dove, oltre al Pro Piacenza, ha difeso i colori di squadre blasonate come Perugia, Hellas Verona, Taranto e Alessandria. 
Rantier sarà un'importante pedina nel reparto offensivo della squadra di mister Curti in quanto può essere impiegato in tutti i ruoli dell'attacco, anche grazie alla sua tecnica sopraffina ed un mancino educato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Prima vittoria per il Piacenza che supera la Primavera della Sampdoria. Villanova crea, Siani segna

  • Piacenza - C'erano molti tifosi in Santa Maria di Campagna per la messa in ricordo di Nicola Pagani

  • Gardini duro: «E' andata molto male, non è il modo di giocare ed eravamo troppo tesi». Candellaro: «Impariamo a stare in campo come squadra». VIDEO e pagelle

  • Esordio amaro per Piacenza, Cisterna espugna il PalaBanca 3-1

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento