menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Inter di Visconti in finale al Viareggio, la Juventus di Fagioli si ferma in semifinale

I nerazzurri superano 2-0 il Parma, i bianconeri sconfitti 4-1 dalla Fiorentina. Appuntamento per l'atto decisivo mercoledì 28 marzo

L’Inter di Elia Visconti batte 2-0 il Parma e vola in finale alla Viareggio Cup, dove incontrerà la Fiorentina che ha eliminato con il punteggio di 4-1 la Juventus di Nicolò Fagioli, partito titolare nella formazione bianconera nonostante giocasse con calciatori di almeno due anni più grandi di lui.

A tre anni di distanza dal trionfo del 2015 l'Inter ritrova un posto per l'ultimo atto della Viareggio Cup, regalando al Settore Giovanile diretto dall’altro piacentino Roberto Samaden la finale numero 21 degli ultimi 6 anni. Nella semifinale della Coppa Carnevale, i nerazzurri battono il Parma con un gol per tempo, entrambi di testa: prima Rover e poi Nolan consentono all'Under 19 interista di proseguire il cammino nella competizione.

Comincia all'attacco l'Inter che con Gavioli va vicina al vantaggio dopo appena 10''. La squadra di Vecchi, ben messa in campo, sfiora altre due volte il gol dell'1-0: pericoloso ancora Gavioli, poi è Adorante a rendersi protagonista con una spettacolare semi-rovesciata neutralizzata in due tempi da Adorni. Al 25' bello scambio tra Rover e Valietti, cross in mezzo per Gavioli che viene però murato da Di Maggio. Al 37' si fa vedere anche il Parma in zona offensiva con la conclusione di Garni che termina a lato alla destra di Pissardo. Al 38' Rover si libera in area di rigore ma nell'occasione è bravo l'estremo difensore ducale a respingere in corner. Adorni non può nulla invece sugli sviluppi del corner seguente: buono stacco aereo di Rover, che con un colpo di testa porta meritatamente in vantaggio l'Inter.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento