menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 19 gennaio via ai campionati regionali Under 15 e Under 17. Ma qualche squadra piacentina non ci sarà

In campo cinque formazioni fra gli Allievi e tre fra i Giovanissimi. Pelò: «Fra le qualificate qualcuna non aveva i requisiti, altre hanno rinunciato»

Prima giornata il 19 gennaio, fine del girone di andata il primo marzo, la settimana successiva via con il ritorno per terminare il 26 aprile. Resi noti dalla Figc dell’Emilia Romagna i calendari della fase regionale di Under 15 e Under 17 a cui prendono parte otto formazioni della nostra provincia, cinque fra gli Allievi e tre fra i Giovanissimi.

Per l’Under 17 scendono in campo Pontenurese, Pontolliese Gazzola e Carpaneto nel Girone A insieme a Bibbiano, Inter Club, Montecchio, Team Borgo e Casalese, mentre Gotico Garibaldina e San Lazzaro sono state inserite nel raggruppamento B e si troveranno di fronte Arcetana, Juventus Club, Campagnola, Polisportiva Futura, Progetto Montagna e Salsomaggiore.

Nel torneo Under 15 si sono qualificate Pontolliese Gazzola, San Giuseppe e Fiorenzuola, impegnate con Bibbiano San Polo, FalkGalileo, Valtarese, Langhiranese ValParma e Lemignano 1988.

Le prime due formazioni di ogni girone otterranno il pass per il campionato Elite della prossima stagione e proseguiranno il cammino verso il titolo emiliano-romagnolo di categoria.

«In realtà  – spiega Luigi Pelò, Delegato provinciale della Figc – i posti riservati alle squadre di casa nostra erano ancora di più, ma alcune delle formazioni qualificate non avevano i requisiti richiesti, che prevedevano squadre iscritte in tutte le categorie giovanili nella passata stagione. Per l’attività di base non c’erano problemi, mentre alcuni dei nostri club non si erano iscritti ai campionati di Allievi e Giovanissimi e sono così stati esclusi dagli aventi diritto. D’intesa con i responsabili regionali abbiamo chiesto alle formazioni che seguivano in classifica, ma qualche società ha declinato l’invito ritenendo l’impegno di un torneo regionale troppo gravoso dal punto di vista economico e organizzativo». Il risultato è che i posti a disposizione di Piacenza sono stati assegnati ad altre province, riducendo così le opportunità per le nostre portacolori di prendere parte anche al prossimo campionato Elite, vero fiore all’occhiello dell’attività regionale. Dunque, per vari motivi, Agazzanese, GossolengoPittolo, San Filippo Neri, Cadeo, Turris e Borgonovese non prenderanno parte al torneo emiliano-romagnolo.

«Era il primo anno del nuovo format – conclude Pelò – ma noi guardiamo al futuro e speriamo che per la prossima stagione tutte le società qualificate possano scendere in campo nel campionato regionale. Per quanto riguarda la fase primaverile provinciale, la prossima settimana apriremo le iscrizioni sia per i Giovanissimi sia per gli Allievi, che proseguiranno il proprio cammino verso il titolo piacentino. L’obiettivo è creare due gironi per entrambe le categorie, in modo da sviluppare semifinali e finali e definire i campioni provinciali».

CALENDARI UNDER 17 REGIONALI FASE PRIMAVERILE

CALENDARI UNDER 15 REGIONALE FASE PRIMAVERILE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento