Questo sito contribuisce all'audience di

Per la prossima stagione nasce la figura del Tutor: fungerà da collegamento fra i club e i responsabili provinciali e regionali dell'attività di base

Nuova iniziativa della Federazione Italiana Giuoco Calcio. Rizzello: «Sarà un tecnico di comprovata esperienza che gestirà circa una decina di società». A breve sono attese novità su organici, ripescaggi e graduatorie di merito delle varie categorie

Massimiliano Rizzello con il presidente della Figc Gabriele Gravina

Si inizia a programmare la prossima stagione: pur tra mille incertezze legate all’emergenza sanitaria provocata dal coronavirus, la Federazione Italiana Giuoco Calcio inizia a gettare le basi per l’annata 2020-2021. Alla fine della scorsa settimana si è riunita in videoconferenza la commissione nazionale dell’attività di base e del Settore Giovanile e Scolastico, discutendo un ordine del giorno in cui si parlava anche di riprogrammazione della attività.

«E’ emersa – spiega Massimiliano Rizzello, coordinatore regionale del SGS – l’intenzione di effettuare il corso per istruttori dell’attività di base di livello E direttamente online, con verifica dell’apprendimento al termine di ogni lezione e parte finale sul campo».

Ma è stata definita anche quella che sarà una novità a partire dal prossimo settembre. «Nascerà – sono le parole di Rizzello – la figura del Tutor, un tecnico federale con comprovate competenze tecnico-organizzative che fungerà da collegamento e punto di riferimento fra i club del territorio e il settore giovanile, vale a dire i delegati provinciali e regionali dell’attività di base e dei Centri Federali Territoriali. Sarà una persona che periodicamente andrà a fare visita alle società di riferimento e gestirà circa una decina di club».

Per avere qualche informazione in più sulla prossima annata e sulla possibile ripartenza bisognerà attendere ancora qualche giorno: il 3 giugno è in programma un Consiglio Federale, due giorni più tardi un nuovo Consiglio della Lega Nazionale Dilettanti; sempre in quella settimana è fissato un Consiglio Regionale che dovrebbe definire organici, ripescaggi e graduatorie di merito delle varie categorie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento