menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della festa finale con il taglio della torta da parte del presidente regionale Paolo Braiati

Un momento della festa finale con il taglio della torta da parte del presidente regionale Paolo Braiati

Torneo delle Province: il sogno della Rappresentativa Allievi sfuma sul più bello

Piacenza battuta in finale 2-1 da Rimini deve accontentarsi del secondo posto. Romagnoli avanti 2-0, per recuperare non basta la rete di Pugliese

Sfuma sul più bello il sogno della Rappresentativa Allievi di riportare a Piacenza il Trofeo delle Province. La formazione piacentina dopo una eccellente due giorni nella fase di qualificazione si è arresa proprio di fronte all'ultimo ostacolo. Nella finale infatti ha avuto la meglio Rimini, capace di vincere 2-1 aggiudicandosi la manifestazione

Complessivamente l'edizione 2018 ha parlato romagnolo. Nelle finali disputate allo Stadio Raibosola di Comacchio oltre a Rimini fra gli Allievi, iniziativa per il sesto anno alla memoria di Luciano Benedini, ha vinto anche la selezione di Forlì Cesena nei Giovanissimi, intitolata per il quattordicesimo anno ad Antonio Giovannini. Il tutto davanti ad una buona cornice di pubblico che ha sostenuto i ragazzi in campo e confermato l'attenzione nei confronti di quella che è giustamente considerata la grande festa del calcio giovanile in Emilia Romagna. 

A cominciare la giornata è stata la Rappresentativa di Forlì Cesena che ha tuttavia necessitato della lotteria dei calci di rigore per avere la meglio su una Parma molto determinata e che si era portata in vantaggio per prima al 15' con un bel gol su punizione di Ubaldi. A quel punto Forlì Cesena ha incassato il colpo, ma non ha perso la testa e, riorganizzando la propria manovra, è pervenuta al pareggio al 14' del secondo tempo grazie al rigore trasformato da Farabegoli. Il verdetto finale è stato così affidato ai tiri dal dischetto in cui Forlì Cesena ha dimostrato di essere più fredda, approfittando dell'unico errore degli avversari, chiudendo la pratica con il penalty calciato con potenza da Cicognani per il definitivo 5-4. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento