Calcio giovanile

Che entusiasmo a Travo per il Summer Camp: 50 bambini fra campo e divertimento

L'iniziativa resa possibile grazie ai giocatori della prima squadra, che si sono autotassati, e all'intervento dei dirigenti che hanno garantito pranzo e merenda in riva al Trebbia

I partecipanti al Summer Camp della Travese

Grande entusiasmo a Travo per il Summer camp 2021: due giorni all'insegna del calcio e del divertimento che hanno coinvolto oltre cinquanta bambini. Un'iniziativa voluta e finanziata dai giocatori della prima squadra della Travese, che si sono autotassati per consentire ai più piccoli di partecipare. Sono stati i due storici capitani Bonelli e Agi a proporre l'iniziativa che ha avuto subito l'assenso del presidente Fabio Agi; il numero uno della società, unitamente a tutti gli altri dirigenti, si è prodigato per organizzare la cucina offrendo a tutti i bimbi un pranzo ed una merenda pomeridiana sulla sponda del Trebbia
Ai partecipanti sono stati proposti diversi giochi individuali e mini tornei in base alle fasce d'età: la parte tecnica è stata coordinata da Andrea Fortunato, responsabile del settore giovanile dell neonata Audax libertas e legato al paese unitamente a tanti giocatori della prima squadra della Travese. A tutti i bimbi è stata regalata una sacca e una divisa in ricordo delle due giornate e alle premiazioni finali sono intervenuti il sindaco di Travo Albasi e Marco Polenghi, vice presidente del Piacenza calcio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che entusiasmo a Travo per il Summer Camp: 50 bambini fra campo e divertimento

SportPiacenza è in caricamento