Questo sito contribuisce all'audience di

La Spes Borgotrebbia diventa anche irlandese: prosegue il gemellaggio con il Castelknock Celtic. FOTO

La società di Dublino in visita a Piacenza con i Pulcini 2007 che vincono il torneo Sandro Pietra a San Nicolò. Il presidente Russo: «Una collaborazione che rientra perfettamente nella nostra idea di sport»

I Pulcini 2007 del Castelknock Celtic e quelli della Spes Borgotrebbia

La Spes Borgotrebbia attraversa i confini e arriva fino in Irlanda, dove prosegue con eccellenti risultati il gemellaggio iniziato circa un anno fa con il Castelknock Celtic di Dublino (scuola calcio ufficiale del Celtic Glasgow). Dopo la visita effettuata nei mesi scorsi dai dirigenti piacentini, ricambiata qualche tempo dopo dai pari ruolo irlandesi, adesso si è andati oltre e in Italia è arrivata una formazione giovanile del Castelknock. Più precisamente i Pulcini 2007 che, accompagnati dai tecnici e anche da qualche genitore, sono rimasti a Piacenza per alcuni giorni. La comitiva, accolta dai vertici della Spes Borgotrebbia e dai pari età della società piacentina, ha visitato la città concentrandosi principalmente sul centro storico ed ha anche seguito con entusiasmo il passaggio del Giro d’Italia nel nostro territorio. Particolarmente apprezzate, e non poteva essere altrimenti, le specialità culinarie, ma la gita in Italia è stata anche l’occasione per partecipare al torneo Sandro Pietra organizzato dal Baby Brazil sui campi di San Nicolò. Gli irlandesi, società con oltre 1000 tesserati e 45 squadre complessive, hanno sbaragliato la concorrenza vincendo la manifestazione fra gli applausi del pubblico.

«Per quanto ci riguarda - spiega Maurizio Russo - presidente della Spes Borgotrebbia - è stata una bellissima esperienza. La nostra società vive il calcio non solamente come momento agonistico, ma anche come modo per conoscere altre persone e per aprire gli orizzonti. Il gemellaggio con il Castelknock rientra perfettamente nella nostra idea di sport, che continueremo a sviluppare anche in futuro».

La comitiva irlandese ha promesso di tornare a Piacenza a breve, magari con un gruppo ancora più numeroso, colpita dalla bellezza del nostro territorio, mentre una rappresentanza della Spes Borgotrebbia è attesa a Dublino appena dopo l’estate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento