Calcio giovanile

Primavera 3 - Piacenza e Fiorenzuola ko. Negli Juniores il San Lazzaro riapre il campionato

Biancorossi sconfitti 1-3 dal Pesaro ma ancora nella zona playoff, i rossoneri superati di misura dall'Olbia. Il San Lazzaro accorcia ancora sul Gossolengo a due turni dal termine. Negli Elite sconfitte per Agazzanese e Castellana

Primavera 3
Leggi qui risultati e classifica

Juniores Regionali Elite A
Leggi qui risultati e classifica

Juniores Regionali A
Leggi qui risultati e classifica

PIACENZA-PESARO 1-3

PIACENZA: Vivenzio, Ozzano (Borsatti), Ruiz, D’Ippolito (Binelli), Baia, Boffini, Cabella, Carollo, Hrom, Sollini (Dalcerri), Fermi (Fedeli). All.: Parmigiani.
PESARO: Fratti, Sartini, Gambino, Gulli (Toro), Viegas, Venerandi, Musciano (Bastianelli), Di Meglio, Aniceto, Bio, Columbu (Bartoletti). All.: Sandreani.
ARBITRO: Callagher Zandonella di Piacenza
RETI: 22’ Columbu, 52’ Gulli, 65’ Hrom, 84’ rig. Venerandi

Sconfitta netta del Piacenza contro il Pesaro che mette più anima sul campo e porta a casa un 1-3 che non lascia spazio a molte repliche. In avvio sblocca Columbu per il Pesaro con un eurogol, raddoppio a inizio secondo tempo del Pesaro con Gulli, dopodiché il Piacenza è bravo a riaprire il match con la rete di Hrom (1-2). Nel finale, nel massimo sforzo del Piacenza, Borsatti causa un rigore che Venerandi trasforma chiudendo di fatto la partita sull’ 1-3. Biancorossi che rimangono ancora in zona playoff nonostante una prestazione negativa dopo però un filotto di partite decisamente positive per la squadra di Parmigiani.

FIORENZUOLA-OLBIA 0-1

FIORENZUOLA: Iselle, Pirola (Bonetti), Brusamonti (Molinari), Kenzin, Errigo, Torri, Giallombardo, Bandaogo, Cecere, Caffarra (Tosi), Aroma (Concari). All.: Turrini.
OLBIA: Mascia, Petrone, Ciranelli, Sanna, Dore, Giachedoli, Catte, Di Marcello, Tamponi, Caggiu (Rodriguez), Barbieri. All.: Biagioni.
RETI: 37’ Catte

Sconfitta interna per il Fiorenzuola contro l’Olbia sul campo di Colorno. Brutto primo tempo dei rossoneri che subiscono la rete decisiva al 37’ da Catte, nonostante un paio di gol di sbagliati. Molto meglio nella ripresa con i rossoneri che centrano un palo ma non trovano il pareggio nonostante un paio di occasioni ghiotte. Fiorenzuola che rimane lì nella corsa salvezza e dovrà soffrire e lottare fino alla fine.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primavera 3 - Piacenza e Fiorenzuola ko. Negli Juniores il San Lazzaro riapre il campionato
SportPiacenza è in caricamento