Calcio giovanile

Riparte ufficialmente l'attività di base del calcio: per Pulcini e Esordienti tornei spalmati su due stagioni

La Figc rende note le modalità per le manifestazioni Grassroots, Fair Play ed Esordienti Elite: iscrizioni fino al 17 maggio, si termina il 30 ottobre. Ci sono anche le prime indicazioni del protocollo

Anche i più piccoli tornano a giocare a calcio. Adesso è ufficiale: la Figc ha consentito la ripresa dei tornei per Pulcini, Esordienti Fair Play e Esordienti Fair Play Elite. Nel comunicato diramato nelle scorse ore si parla di un via libera dal 3 maggio, in realtà le iscrizioni alle varie iniziative scadono il 17 maggio, dunque è inevitabile che per l'inizio di queste manifestazioni bisognerà attendere la fine del mese.

In attesa del protocollo ufficiale per amichevoli e tornei, che stando alle dichiarazioni dei dirigenti dovrebbe già essere pronto e verrà reso noto nelle prossime ore, la federazione ha dunque concesso il via libera per alcune delle storiche attività che partendo dal livello provinciale terminano il percorso con le fasi nazionali. Si tratta del Grassroots Challenge per i Pulcini a sette giocatori, degli Esordienti Fair Play (Under 13 a 9 giocatori) e degli Under 13 Fair Play Elite, manifestazione riservata alle giovanili di società professionistiche, dei club con Scuola calcio elite e, per quest’anno, aperta anche ai club che partecipano all’attività delle Aree di Sviluppo Territoriali.

La circolare di indizione evidenzia una grande novità: i tornei prevedono una prima fase che terminerà il 30 giugno e altre due in calendario rispettivamente dal 12 settembre al 3 ottobre e dal 10 al 31 ottobre. Di fatto dunque il torneo si svolgerà in due stagioni sportive, “sforando” il termine del 30 giugno da sempre ritenuto elemento imprescindibile nei calendari del calcio giovanile e dilettantistico. Questo porterà a una situazione anomala: se, come sembra, la Figc per quanto riguarda i campionati non derogherà alle date attuali, con la ripresa della nuova stagione a settembre 2021, si arriverà alla particolarità che alcune annate a partire da settembre giocheranno il campionato in una categoria e i tornei iniziati a maggio in un’altra.

Il comunicato della Figc anticipa anche alcune norme del protocollo che dovrebbe essere ufficializzato a breve. Si tratta di regole molto semplici da seguire, come l’ingresso in campo delle squadre in momenti separati, il divieto di foto di squadra, nessuna stretta di mano, la sistemazione (dove possibile) delle panchine mantenendo un posto vuoto fra un sedile e l’altro e la separazione temporale anche per l’uscita di giocatori e staff dall’impianto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparte ufficialmente l'attività di base del calcio: per Pulcini e Esordienti tornei spalmati su due stagioni

SportPiacenza è in caricamento