Calcio giovanile

Akamin e Pizzi vincono il Trofeo Shalom con la Rappresentativa Under 16 della Lnd

A Benevento battuto 1-0 in finale il Giugliano dopo le belle prove con Casertana e Campobasso nel girone

Con Pietro Akamin e Ludovico Pizzi, giocatori del Piacenza, la Rappresentativa Under 16 della Lega Nazionale Dilettanti conquista in provincia di Benevento il Trofeo Shalom battendo in finale 1-0 il Giugliano. Una vittoria dal sapore speciale per la Lnd che, oltre a portare a casa la quarta coppa in cinque partecipazioni (2019, 2021, 2023 e appunto 2024), vince soprattutto la scommessa di gareggiare con un’intera rosa un anno sotto età rispetto alle avversarie. Dopo le belle prove contro Casertana e Campobasso nel girone, i ragazzi di mister Gabriele Peccati si sono superati giocando per quasi un’ora in inferiorità numerica: a decidere la finalissima al Centro Sportivo Ariella di Paduli il gol allo scadere del primo tempo di Cirasella su assist di Delishi.

Non c’è solo la coppa nella serata magica della rappresentativa, premiata sul palco dal Presidente del CR Campania Carmine Zigarelli, accompagnato dal vice Giuliana Tambaro, e dal Consulente della Presidenza Lnd per il Progetto Giovani Ettore Pellizzari: tra i riconoscimenti individuali ecco quello di miglior giocatore della finale a capitan Luigi Caputo (Urbetevere), miglior allenatore del torneo a Gabriele Peccati e miglior dirigente ad Alessandro Pica.

«Non è un successo casuale, dietro c’è un lavoro importante lungo mesi - ha commentato il tecnico arrivato quest’anno sulla panchina della selezione Under 16 - Ci sarebbe molto da dire in questo momento, mi limiterò ai grazie che sono più importanti: ai miei ragazzi, a tutto lo staff e alle persone che mi sostengono da lontano».

LA PARTITA - Al 3’ la retroguardia di Peccati si fa sorprendere dalla punizione calciata velocemente dal portiere gialloblu Russo per Esposito, risolve tutto Xaxa anticipando l’attaccante di testa fuori dalla propria area.  L’Under 16 si rende per la prima volta pericolosa al 14’ con uno schema da corner: Vaggioli gioca corto per Delishi che salta con una finta due difensori e scarica il sinistro in porta, attento Russo che devia ancora in angolo. Dalla bandierina si incarica di calciare sempre Vaggioli che raccoglie la prima respinta della difesa e inventa un sinistro a giro che sbatte sul palo. Al 27’ ingenuità di Pergolini che nel tentativo di anticipare in scivolata Esposito prende un po' tutto costringendo l’arbitro Pisano ad estrarre il secondo giallo nei confronti del numero 8. L’inferiorità numerica non intimidisce la selezione Lnd che invece di chiudersi dietro prova ad attaccare con più convinzione. Al 34’ Vaggioli dimostra di avere il sinistro sempre caldo chiamando Russo ad un intervento piuttosto difficile su una punizione calciata da posizione defilata sulla destra. Proprio agli sgoccioli del primo tempo i ragazzi di Peccati riescono a rompere gli equilibri: Delishi ruba palla a Farina e si invola sulla fascia prima di servire in mezzo Cirasella che di testa prende in contrattempo Russo. Nella ripresa Peccati mette dentro energie fresche per sopperire al dispendio di energie per l’inferiorità numerica. Al 15’ il neo entrato Mucciacciaro ruba palla in pressione alta ed entra in area in situazione di tre contro uno, Cella devia miracolosamente l’assist per Volpi e Agyekum appostati a pochi passi dalla porta. Al 16’ mischia in area dell’Under 16 che favorisce la conclusione a botta sicura di Esposito, salva tutto Xaxa posizionato bene. Il Giugliano soffre la pressione alta della selezione Lnd e infatti al 23’ rischia ancora sul sinistro dal limite di Mucciacciaro su cui interviene in tuffo Russo. Ultimo brivido al 41’ quando Urio spaventa Xaxa con un gran destro che scheggia la traversa.

UNDER 16 LND-GIUGLIANO 1-0
Under 16 LND
 (4-3-3): Xaxa; Marrone (25’st Degli Innocenti), Marghera, Morisco, Pergolini; Akamin (9’st Doppio), Caputo, Vaggioli (32’st Manconi); Agyekum (18’st Pizzi), Cirasella (7’st Volpi), Delishi (14’st Mucciacciaro). A disp: Bresolin, Vervece, Stilla, Raviola, Giambertone. All: Peccati

Giugliano (4-3-3): Russo; Farina, De Stefano, De Luca, Cella; De Rosa (5’st Urio), Sarpo (21’st Della Gatta), Caiazza; Esposito, Cuomo (29’st Lancia), Acampora (21’st Romanelli). A disp: Scarpato, Cecere, Paudice, Palumbo, Parisi. All: Cerbero

Rete: 39’pt Cirasella

Arbitro: Pisano di Benevento (Porcelli e Basile di Benevento)

Note: espulso Pergolini (L) al 27’pt per somma di ammonizioni; ammoniti Akamin, Pergolini (L), Caiazza, Esposito, Urio (G); recupero 2’pt, 5’st

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akamin e Pizzi vincono il Trofeo Shalom con la Rappresentativa Under 16 della Lnd
SportPiacenza è in caricamento