rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Calcio giovanile

Nove giornate complessive di squalifica a due giocatori del Piacenza Under 17

Per un calciatore cinque giornate per una spinta a un avversario e frasi irriguardose nei confronti dell'arbitro, per un altro quattro turni di stop per commenti sarcastici rivolti al direttore di gara

Brutte notizie in casa Piacenza calcio per quanto riguarda le formazioni giovanili e nello specifico la squadra Under 17 che partecipa al campionato Elite dell’Emilia-Romagna. Lo 0-0 di domenica scorsa in casa dello Zola Predosa ha provocato una coda disciplinare piuttosto pesante. Nel comunicato odierno della Figc regionale il Giudice sportivo ha fermato per nove giornate complessive due tesserati biancorossi, di cui omettiamo il nome perché minorenni.

Un calciatore è stato squalificato per cinque giornate perché “al termine della gara spingeva con violenza un avversario rivolgendogli anche frasi offensive, inoltre rivolgeva frasi irriguardose nei confronti dell'arbitro”.

A un suo compagno di squadra, sempre dell’Under 17 Elite del Piacenza, quattro turni di stop perché “a fine gara rivolgeva all'arbitro commenti sarcastici e ripetute frasi irriguardose”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nove giornate complessive di squalifica a due giocatori del Piacenza Under 17

SportPiacenza è in caricamento