Questo sito contribuisce all'audience di

Nicolò Fagioli con l'Italia Under 17 verso le finali degli Europei

Il piacentino della Juventus chiamato per l'ultimo raduno in programma a Cesenatico prima della rassegna continentale che inizierà il 4 maggio

L'Italia Under 17 inizia l'avventura verso gli Europei

Per il piacentino Nicolò Fagioli inizia la corsa verso la fase finale dell'Europeo Under 17. Il trequartista della Juventus, impegnato stabilmente con i pari categori ma schierato anche con la Primavera (con cui ha disputato il recente Torneo di Viareggio) è stato chiamato dal tecnico Carmine Nunziata per un raduno di preparazione in vista degli impegni che dal 4 maggio vedranno gli azzurrini in Inghilterra.

Per la prima volta nella sua storia la Figc parteciperà con quattro nazionali giovanili alla fase finale dei rispettivi Campionati Europei. La prima a scendere in campo sarà la Nazionale Under 17 maschile, che dal 4 al 20 maggio in Inghilterra affronterà i padroni di casa, la Svizzera e Israele nell’ultimo atto del torneo continentale. Il tecnico Carmine Nunziata ha convocato 25 giocatori per il raduno di preparazione in programma da mercoledì 25 aprile a Cesenatico: per il centrocampista del Milan Giacomo Olzer e per l’attaccante del Bologna Simone Rabbi è la prima chiamata con l’Under 17. Lunedì 30 aprile, al termine di un test amichevole con i pari età del Bologna, Nunziata comunicherà la lista dei 20 giocatori che prenderanno parte all’Europeo.

L’Italia, qualificata come una delle sette migliori seconde nella Fase élite, esordirà venerdì 4 maggio (ore 13 locali, 14 italiane) con la Svizzera, lunedì 7 (ore 15 locali, 16 italiane) affronterà l’Inghilterra e giovedì 10 (ore 19 locali, 20 italiane) se la vedrà con Israele: gli azzurrini vantano un bilancio favorevole con Israele (7 successi, 2 pareggi e 3 sconfitte), mentre sono in svantaggio negli scontri diretti con Inghilterra (5 successi, 3 pareggi e 8 sconfitte) e Svizzera (2 vittorie e 4 sconfitte). Le prime due classificate di ogni raggruppamento si qualificheranno per i quarti di finale.

L’elenco dei convocati

Portieri: Federico Brancolini (Fiorentina), Ludovico Gelmi (Atalanta), Alessandro Russo (Genoa);

Difensori: Nicolò Armini (Lazio), Alberto Barazzetta (Milan), Giorgio Brogni (Atalanta), Paolo Gozzi Iweru (Juventus), Fabio Ponsi (Fiorentina), Francesco Semeraro (Roma), Laurens Serpe (Genoa), Stefano Vaghi (Inter);

Centrocampisti: Alessandro Cortinovis (Atalanta), Jean Freddi P. Greco (Roma), Manu Emmanuel Gyabuaa (Atalanta), Giuseppe Iglio (Monaco), Giuseppe Leone (Juventus), Giacomo Olzer (Milan), Alessio Riccardi (Roma), Samuele Ricci (Empoli), Nicolò Rovella (Genoa);

Attaccanti: Lorenzo Colombo (Milan), Nicolò Fagioli (Juventus), Andrea Mattioli (Sassuolo), Simone Rabbi (Bologna), Edoardo Vergani (Inter).

Staff – Coordinatore Nazionali Giovanili: Maurizio Viscidi; Allenatore: Carmine Nunziata; Vice allenatore: Bernardo Corradi; Segretario: Manfredi Martino; Preparatore atletico: Claudio Donatelli; Preparatore dei portieri: Fabrizio Ferron; Medico: Carmelo Papotto; Fisioterapista: Giuliano Gepponi; Nutrizionista: Maria Luisa Cravana; Tutor scolastici: Eugenio Pistone e Monica Tamburri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento