Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Calcio giovanile

Che festa alla Libertas per il Memorial Mauro Rossi. FOTOGALLERY

Otto formazioni di Pulcini in campo per giocare e divertirsi e finalmente anche i genitori sugli spalti. Inaugurato pure il nuovo impianto di illuminazione

Otto squadre, due manifestazioni ma soprattutto un enorme divertimento. L’iniziativa organizzata dalla Libertas in memoria di Mauro Rossi, indimenticato protagonista del calcio piacentino, ha registrato il tutto esaurito, con le squadre dei padroni di casa della Libertas (Pulcini 2011 e 2012) e quindi di Podenzano, San Giorgio, Pontenurese, Gossolengo, Fiorenzuola e Sported Cremona primattori sullo storico terreno del Calamari.

Alla fine premi per tutti, di fronte alla famiglia di Mauro Rossi con la mamma Giuliana, il fratello Sandro e la figlia Alessia molto emozionati, così come emozionati erano gli storici amici di Mauro che non sono voluti mancare alla manifestazione in suo onore.

Torneo Mauro Rossi 2021

Nel corso dell’intenso pomeriggio si è anche inaugurato ufficialmente il nuovo impianto di illuminazione a led realizzato con fondi privati grazie all’importante collaborazione di alcuni sponsor che hanno aiutato la società del presidente Massimo Bongiorni e dei due vice Cristian Cella e Paolo Confalonieri.

Sul campo è intervenuto don Alessandro Ponticelli, curato della parrocchia del Corpus Domini, che nel corso del suo intervento ha citato la dichiarazione sulla fratellanza umana scritta da papa Francesco e dal grande imam de Il Cairo. «Ci rivolgiamo agli intellettuali, ai filosofi, agli uomini di religione, agli artisti, agli operatori dei media e agli uomini di cultura in ogni parte del mondo, affinché riscoprano i valori della pace, della giustizia, del bene, della bellezza, della fratellanza umana e della convivenza comune, per confermare l’importanza di tali valori come àncora di salvezza per tutti e cercare di diffonderli ovunque».

Soddisfatto anche Andrea Fortunato, responsabile del settore giovanile e ideatore dell’evento. «Volevamo organizzare qualche iniziativa per i bambini con lo scopo di far conoscere la nostra nuova realtà, di fatto neonata, abbinando anche l’inaugurazione del nuovo impianto di illuminazione. Il forte legame personale con Mauro Rossi e la sua importanza nel mondo dello sport piacentino ci ha portato a dedicare a lui questa giornata. Sono intervenute sette società con le squadre della categoria Pulcini che hanno dato vita ad una serie di bellissimi incontri finalmente davanti ai propri familiari che hanno applaudito i giovanissimi calciatori. E alla fine tutti hanno ricevuto una medaglia ricordo al di là dei risultati delle gare, a testimonianza di un evento che ha voluto unire nel nome dello sport».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che festa alla Libertas per il Memorial Mauro Rossi. FOTOGALLERY

SportPiacenza è in caricamento