Questo sito contribuisce all'audience di

Memorial Beghi 2018, la presentazione ufficiale. Al via la 32a edizione: programma e squadre

La prestigiosa rassegna è stata presentata negli uffici dell'azienda Asia Group. Finalissima fissata il 7 aprile al Garilli. Tutte le squadre al via, i campi da gioco, orari e programma gare

Un momento della presentazione negli uffici di Asia Group

E’ tutto pronto per l’edizione numero 32 del prestigioso Memorial Beghi-Trofeo Asia, vinto nel 2017 dal Parma. Saranno 16 le formazioni al via della rassegna dedicata alla classe Esordienti 2005, tra cui 4 formazioni professionistiche: Piacenza, Pro Piacenza, Parma e Reggiana che attendono ai quarti di finale le quattro dilettantistiche che si qualificheranno al termine dei triangolari eliminatori. Si parte il 5 marzo, atto finale sul prato del Garilli sabato 7 aprile. Il torneo è stato presentato ufficialmente in mattinata nel corso di una conferenza stampa presso gli uffici di Asia Group Srl, solida realtà che riunisce diverse aziende che trattano sicurezza, salute sul lavoro, medicina del lavoro e formazione, da anni partner e sponsor dell’evento.
A fare gli onori di casa Sara Zanardi, amministratore unico di Asia, affiancata da Giorgio Beghi, Paolo Seccaspina (vicepresidente del Piacenza Calcio che organizza l’evento), Francesco Guareschi (direttore del settore giovanile del Piacenza) e Luigi Pelò, delegato della Figc provinciale.
«Sono molto emozionato - sono state le parole di Giorgio Beghi, padre del giovane Massimo a cui è intitolato il Memorial - e ringrazio tutti per il bel lavoro svolto, è un torneo ben organizzato. I giovani sono una cosa rara, preziosa, bella, sono il nostro oro».
La parola poi è passata a Paolo Seccaspina: «Ringrazio Asia Group per il supporto al torneo e al settore giovanile del Piacenza. In questi ultimi anni abbiamo lavorato bene, considerando la forte concorrenza che abbiamo dalle province limitrofe che possono esprimere settori giovanili in Serie B o Serie A. In generale sento troppe critiche gratuite e fuori luogo, anche in relazione alla prima squadra, e soprattutto poco costruttive».
«E’ un onore per noi di Asia - ha detto Sara Zanardi - essere al fianco di questo Torneo con il nome della nostra azienda, ringrazio io Seccaspina, Guareschi e Beghi». Chiudono la serie di interventi Luigi Pelò - «è sicuramente uno dei tornei più belli dedicati alla categoria Esordienti ed è positivo che riesca a crescere anno dopo anno» - e Guareschi - «da quest’anno abbiamo una formula itinerante con campi da gioco anche a Noceto e nel lodigiano». Finalissima fissata il 7 aprile alle 12.30 allo stadio Garilli prima del fischio d’inizio di Piacenza-Pistoiese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento