Questo sito contribuisce all'audience di

La Juventus regina del Memorial Pissasegola. VIDEO

Alla Vittorino la formazione biancorossa Under 16 supera in finale l'Atalanta al termine di una gara combattutissima. Terzo posto per la Sampdoria, quarto il Parma

La premiazione della Juventus da parte di Roberto Pizzamiglio, presidente della Vittorino da Feltre, e Alberto Burzoni

Al termine di una finale combattuta e spettacolare va alla Juventus la quarta edizione del Memorial Pissasegola-9° trofeo Bft Burzoni che alla Vittorino ha visto in campo alcune delle migliori formazioni Under 16 italiane. I bianconeri hanno superato in semifinale il Parma, mentre nell’altra gara della mattinata l’Atalanta ha avuto la meglio 3-0 della Sampdoria in una sfida molto meno scontata di quanto dica il punteggio.

La pioggia ha provato a mettere i bastoni fra le ruote alla manifestazione senza riuscirci. Tanti gli spettatori che hanno seguito tutte le sfide da bordocampo: tutto esaurito sulla tribuna appositamente predisposta dagli organizzatori, in tanti si sono sistemati anche ai lati del terreno di gioco per non perdere nemmeno un istante delle partite. Nel pomeriggio la Sampdoria ha avuto la meglio sul Parma conquistando il terzo posto, mentre la finale fra Juventus e Atalanta ha permesso agli appassionati piacentini di seguire un confronto di alto livello, con il meglio della categoria Under 16 a darsi battaglia. Primo tempo equilibrato, poi nella ripresa i bianconeri sono passati in vantaggio con un tiro rimpallato da un difensore dei bergamaschi che ha superato imparabilmente l’estremo difensore. I nerazzurri non si sono arresi, hanno alzato il baricentro trovando un calcio di rigore che ha permesso di pareggiare i conti. Poi è entrato in scena l’imprendibile Abou Teher Franck, che sulla fascia sinistra della Juventus ha fatto il bello e il cattivo tempo. Il giocatore più giovane del torneo (che al termine si è meritato un doppio premio, come miglior attaccante e miglior realizzatore) ha segnato al termine di un’incredibile azione personale portando in vantaggio la formazione di Simone Barone, poi si è guadagnato un calcio di rigore che avrebbe potuto chiudere definitivamente i conti se non fosse stato respinto in angolo. Ma il tentativo finale dei nerazzurri non ha dato esito, con la Juventus che ha meritatamente conquistato il trofeo.

Al termine della giornata, premiazioni per gli arbitri, gli allenatori, le squadre e tanti riconoscimenti individuali consegnati dalla famiglia Pissasegola, (Daniela, moglie di Vittorio, e la figlia Elena), dallo sponsor Alberto Burzoni, da Roberto Pizzamiglio, presidente della Vittorino da Feltre, da Carlo Roda, factotum dell’iniziativa, da Luigi Pelò, delegato provinciale della Figc e da Daniele Bisi, in memoria di Stefano.

I PREMI INDIVIDUALI (Guarda il video della premiazione)

Miglior portiere: Filippo Rinaldi (Parma)

Miglior difensore: Alessandro Riccio (Juventus)

Miglior centrocampista: Lucas Vorlicki (Atalanta)

Miglior attaccante: Abou Teher Franck (Juventus)

Miglior realizzatore: Abou Teher Franck (Juventus)

Miglior giocatore: Nikola Sekulov (Juventus)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GUARDA I VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento