rotate-mobile
Calcio giovanile

Juniores Nazionali - Impresa del Pro, scivolone Piacenza

Hanno giocato a singhiozzo i campionati giovanili in programma sabato pomeriggio, annullata d'ufficio per maltempo tutta la giornata complete degli Juniores Regionali, è scesa in campo (ma anche qui i rinvii sono stati numerosi) invece la Juniores...

Hanno giocato a singhiozzo i campionati giovanili in programma sabato pomeriggio, annullata d'ufficio per maltempo tutta la giornata complete degli Juniores Regionali, è scesa in campo (ma anche qui i rinvii sono stati numerosi) invece la Juniores Nazionale con due risultati davvero a sorpresa. Il Piacenza di mister Emanuele Reboli, che arrivava da sei vittorie consecutive, ha dovuto cedere il passo al Castelfranco che espugna la roccaforte biancorossa con un netto 2 a 0; il terreno pesante ha influito pesantemente sul normale svolgimento del match. Impresa invece del Pro Piacenza allenato da mister Campese, i rossoneri (con il fuoriquota Jakimovski in campo) hanno asfaltato la capolista Alma Fano con un 4 a 1 e centrano così la terza vittoria consecutiva. Castelfranco che riporta al comando della classifica a 25 punti, il Piacenza insegue a 22 mentre il Pro Piacenza sale a 16. Commenti e tabellini delle due partite:

PIACENZA-CASTELFRANCO 0-2
PIACENZA: Bissolotti, Galli, Finotti, Giangualano, Riva, Mini, Zecca, Di Pinto (Giletti 1' st), Stombellini (Signaroldi 41' pt), Ferioli (Mantegari 15' st), Battistotti. A disposizione: Lusardi, Anelli, De Marinis. All. Reboli
VIRTUS CASTELFRANCO: Galletti, Pascerini, Sammartino (Demarco 6' st), Guerzoni, Zinani, Pizzi, Zitelli, Cavicchioli (Sandoni 37' st), Hoda, Asante (Allegretti 22' st), Caiumi. A disposizione: Leonelli, Marchese, Boschetto, Crovetti, Neretti, Zinani. All. Dondi
Marcatori: Cavicchioli (VC) al 20' st, Hoda (VC) al 40' st.
Ammoniti: Zitelli (VC), Signaroldi (P), Mantegari (P).

Si ferma a 6 vittorie consecutive la striscia positiva della Juniores Biancorossa. Sconfitta per 2-0 in casa dalla Virtus Castelfranco, che ora balza davanti di due punti alla compagine biancorossa. Partita al limite della praticabilità per l'abbondante pioggia caduta in giornata a Piacenza; il terreno reggerà per una ventina minuti, per poi diventare quasi ingiocabile palla a terra, penalizzando il gioco della squadra di Reboli. Nonostante questo il Piacenza nei primi venti minuti si presenta per due volte a battere a rete con l'uomo solo davanti al portiere; prima con Stombellini al 12' ben lanciato da Di Pinto, e poi con Ferioli al 18' su assist di Zecca; in entrambi i casi le due punte biancorosse calciano debolmente. Gli ospiti nella prima frazione si fanno vedere solo con una punizione dai venti metri di Cavicchioli, ben parata da Bissolotti. Al 10' della seconda frazione di gioca ancora una grande occasione per Ferioli che questa calcia bene da dentro l'area, ma è bravo ancora Galletti a respingere di piede. La doccia fredda arriva al 20'; sugli sviluppi di una punizione defilata la palla sfila in area e finisce tra i piedi di Cavicchioli che indisturbato sul secondo palo insacca; il Piacenza subisce il colpo, e poco dopo Caiumi da buona posizione alza incredibilmente di testa sopra la traversa; i biancorossi reagiscono al 30' con Signaroldi che lanciato a rete perde l'attimo per il tiro cercando di evitare in dribbling il portiere ospite; al 40' arriva il raddoppio del Castelfranco, con il Piacenza sbilanciato in avanti, la punta ospite Hoda si porta avanti la palla col petto al limite dell'area e trafigge Bissolotti.

PRO PIACENZA-ALMA JUVENTUS FANO 4-1
PRO PIACENZA: Silva, Presta, Cavazzi, Dosi, Zoncati, Manelli, Jakimovsky, Naidenov (Cilmi 41° st), Annarumma, Antonio Mawa (Bellocchi 25° st), Spreafico (Tacchini 22° st). (Colonna, Idda, Tangorra, Silnovic, Bissi, Nesta).
ALMA JUVENTUS: Marcantognini, Giantomasi, Filippone (Pasquini 17° st), Ceramicoli S, Carloni, Caporaletti, Marconi, Bartolini, Omiccioli (Ceramicoli M. 20° st), Tagliavento, Gasperini (Palazzi 12° st). (Marin, Canapini, Tomasetti, Rosaverde).
RETI: Annarumma (Pro) 26° pt, Najdenov (Pro) 3° st, autorete (Pro) 11° st, Marconi (Alm) 24° st, Bellocchi (Pro) 39° st
AMMONITI: Dosi e Jakimovsky (Pro)

Dilagano i ragazzi di Campese contro i primi della classe dell’Alma Juventus Fano. Primo tempo concluso con il vantaggio del Pro Piacenza grazie ad una rete di Annarumma alla mezz’ora. Il secondo tempo si apre con due reti rossonere nei primi dieci minuti: prima è Najdenov ad insaccare, dopo pochi minuti arriva il tre a zero grazie ad un’autorete arrivata sugli sviluppi di un corner battuto da Spreafico. E’ Marconi alla mezz’ora della ripresa ad accorciare le distanze, ma Bellocchi nel finale porta a quattro le reti rossonere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juniores Nazionali - Impresa del Pro, scivolone Piacenza

SportPiacenza è in caricamento