menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Juniores Nazionale del Piacenza-2

La Juniores Nazionale del Piacenza-2

Juniores: impresa del Piacenza. L'Inter supera il Pro Piacenza

Sconfitta del Pro Piacenza nel campionato Berretti, che deve cedere alla forza della capolista Inter (0-2). La vera notizia però arriva dalla Juniores Nazionale, il Piacenza di mister Bruni grazie a un rigore di Mansour supera nei minuti finali la...

Sconfitta del Pro Piacenza nel campionato Berretti, che deve cedere alla forza della capolista Inter (0-2). La vera notizia però arriva dalla Juniores Nazionale, il Piacenza di mister Bruni grazie a un rigore di Mansour supera nei minuti finali la capolista Romagna e così la classifica ora diventa cortissima con Romangna Centro, Fano e Parma in vetta a 41 e il Piacenza dietro a 36. Bene anche il Fiorenzuola di Tretter che liquida 0-2 in trasferta il Castelfidardo grazie ai gol di Maggi e Jacobs.
Tra gli Juniores Regionali giornata nera per le piacentine. Brutta sconfitta interna del Gotico Garibaldina contro il Fidenza, battuti anche il Fontana Audax dalla Picardo e il Carpaneto con la Fontanellatese. Risultati, classifiche, commenti e tabellini:

Berretti
Leggi qui risultati e classifica

Juniores Nazionali
Leggi qui risultati e classifica

Juniores Regionali
Leggi qui risultati e classifica

COMMENTI E TABELLINI

Pro Piacenza-Inter 0-2
Pro Piacenza: Spadi, Tadini (Troka 26° st), Messeri, Bianchi, Della Volpe, Scotti, Pastore (Stingo 14° st), Romanini, Visconti (Lodigiani 38° st), La Grutta, Peretti. (Torresani, Lo Nardo, Cardone, Greco, Dametti, Soresina, Di Pietromica). All. Sig. Campese.
Inter: Leoni, Zanetti, Picozzi, Donnarumma, Granziera, Lombardoni, Ndiaye (Giussani 34° st), Smekal, Lizzola (Braidich 17° st), Vago (Capone 44° st), Magistrelli. (Capaccio, Valietti, Celeghin, Maggioni). All. Sig. Cerrone.
Reti: Vago (I) 5° pt, Lizzola (I) 45° pt
Arbitro: Bersani di Piacenza
Espulsi: Braidich (I) 25° st, Lombardoni (I) 42° st

La Berretti del Pro Piacenza allenata da Campese è stata sconfitta al "Pietra" di San Nicolò dall'Internazionale. Partono bene gli ospiti che chiudono il primo tempo in vantaggio di due reti grazie ai gol di Vago e Lizzola. Il Pro cerca di rientrare in partita giocando uno splendido secondo tempo, ma non riesce a finalizzare le occasioni procurate.

Piacenza-Romagna Centro 0-1
Piacenza: Colla, Criscuoli, Silva, Sartori, Cigognini, Guidotti, El Yamani, Rossi, Mansour, Orlandi, Sulejmani (Scaffardi).
Rete: rig. Mansour

Impresa della juniores biancorossa che supera nei minuti di recupero la capolista Romagna Centro grazie ad una rete su rigore di Mansour. Gara assolutamente dominata dai biancorossi più volte vicino alla rete.

Castelfidardo-Fiorenzuola: 0-2
Castelfidardo: Carnevali, Savino, Quercetti (70’ Strologo), Pucci, Barbaccia, Marchetti, Bacchiocchi, Calderigi, Alessandrelli, Gramazio (80’ Tesei), Censori (60’ Chiaraluce). All.: Pantalone
U.S. Fiorenzuola: D'Apolito, Shehu, Galli, Keqi, Bia, Ratti, Maggi, Veneziani (75’ Pighi), Campana (60’ Simone), Jacobs (80’ Visoni), Fany. All.: Tretter
Reti: 60’ Maggi (Fio), 70’ Jacobs (Fio)
Espulsi: 85’ Barbaccia (Cas)

Al 7’ subito Fiorenzuola in avanti con lo scatenato Fany che lavora un ottimo pallone sulla sinistra e viene steso al limite dell'area, sulla punizione si presenta Jacobs che mira all'angolino basso, ma Carnevali in tuffo riesce a deviare e l'azione sfuma. Al 20’ padroni di casa che si rendono pericolosi su calcio di punizione: Bacchiocchi dai venti metri lascia partire un tiro a giro molto
pericoloso, ma D'Apolito si oppone alla grande e devia in angolo. Al 35’ azione molto strana, bella azione corale del Fiorenzuola con Keqi che passa il pallone a Jacobs, il regista rossonero mette a centro area dove arriva Fany che di testa mette in rete, ma incredibilmente il guardalinee alza la bandierina non per segnalare un eventuale fuorigioco inesistente, ma per assegnare un calcio d'angolo agli ospiti annullando di fatto un goal regolarissimo tra l'incredulità di tutti i giocatori e spettatori in tribuna. Al 55’ occasione per i padroni di casa con Marchetti che serve Bacchiocchi

che entra in area e tira a colpo sicuro e D'Apolito fa il primo miracolo, sulla ribattuta arriva Alessandrelli che spara a colpo sicuro, ma è ancora l'estremo difensore ospite che si oppone e neutralizza alla grande. Al 60’ vantaggio Fiorenzuola: l'incontenibile Fany si invola sulla fascia sinistra e dopo aver dribblato due avversari entra in area e mette al centro dove arriva Maggi che non se lo fa dire due volte e di sinistro mette all'angolino e porta in vantaggio i suoi 0-1. Al 70’ raddoppio Fiorenzuola: azione fotocopia del primo goal con il solito Fany che sfugge sulla sinistra ai diretti marcatori e mette a centro area dove questa volta arriva Jacobs che mette la firma sulla vittoria rossonera in terra marchigiana, 0-2.
Simone Vetrucci

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento