Questo sito contribuisce all'audience di

Per l'Italia Under 17 di Fagioli la qualificazione agli Europei è a un passo

Gli azzurrini vincono l'ultima gara del girone con l'Islanda e chiudono al secondo posto. Adesso devono attendere i risultati degli altri raggruppamenti per essere certi del pass continentale

La gioia dell'Italia Under 17 dopo il successo con l'Islanda

Per gli azzurrini la qualificazione è a un passo. L'Italia Under 17, con il piacentino Nicolò Fagioli in campo nel quarto d'ora finale della gara, vince di misura l’ultimo incontro con l’Islanda, arriva seconda nel gruppo 5 ma deve aspettare i risultati degli altri gironi per essere certa del passaggio alle finali europee. Il regolamento Uefa prevede che siano le migliori 7 seconde ad accedere all’Europeo di categoria e il girone dell’Italia è stato, tra gli otto, il primo a terminare. La seconda piazza da sola non garantisce la qualificazione alla fase finale perché il regolamento stabilisce che i punti totalizzati con le ultime nei gironi non valgano ai fini del conteggio finale. I tre punti acquisiti dagli azzurrini con la vittoria nel primo match contro la Turchia (che oggi ha perso con l’Olanda che così stacca il pass per l'Europeo), statisticamente in passato hanno garantito il pass per la fase finale del torneo continentale.
I ragazzi di Nunziata, comunque, mettono al sicuro il risultato con il difensore fiorentino Fabio Ponsi al 50’, dopo che Alessandro Russo, nove minuti prima, aveva parato un rigore concesso troppo generosamente dall’arbitro israeliano Frid.
 
Il tecnico azzurro schiera Ponsi, Armini, Gozzi Iweru e Brogni in difesa; a centrocampo Leoni, Gybuaa e Ricci; Freddi Greco nel ruolo di trequartista con Riccardi avanti a sinistra, spesso arretrato tra le linee, Vergani punta. Il primo tempo è dominato dall’Italia sul piano del gioco: gli azzurrini surclassano i loro avversari nel possesso palla, ma hanno difficoltà a finalizzare. Al 5’ uno scambio Vergani-Gybuaa mette quest’ultimo nelle condizioni di tirare dal limite: la conclusione viene deviata da Hardarson oltre la traversa. Altre tre occasioni create per Riccardi, Vergani e Freddi Greco vengono neutralizzate dal portiere islandese e la prima frazione termina a reti bianche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento