rotate-mobile
Calcio giovanile

Quattordicenne sputa all'arbitro: cinque giornate di squalifica

Succede in casa San Corrado: stando al comunicato ufficiale il giovane avrebbe colpito il direttore di gara sul pantaloncino

Un altro bruttissimo episodio, reso ancora più odioso perché commesso da un ragazzo giovanissimo, si registra sui campi di calcio della nostra provincia. Questa settimana bisogna addirittura scendere in Under 15, con ragazzi di 14 anni impegnati sul terreno di gioco, per sottolineare quanto successo in casa San Corrado. Stando al comunicato ufficiale della federazione, un giocatore avrebbe “sputato all’indirizzo del direttore di gara da una distanza di un metro, colpendolo sul pantaloncino”. Per questo gesto il Giudice sportivo ha squalificato il ragazzo per cinque giornate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattordicenne sputa all'arbitro: cinque giornate di squalifica

SportPiacenza è in caricamento