menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gaspare D'Alpa sul campo della Spes Borgotrebbia

Gaspare D'Alpa sul campo della Spes Borgotrebbia

Gaspare D'Alpa: dalla Spes Borgotrebbia al Bologna passando per il Piacenza

L'attaccante, classe 2003, acquistato dai rossoblù con cui da lunedì prenderà parte a un torneo in Canada

Lunedì si presenterà all’imbarco per Montreal con la divisa del Bologna, pronto per il torneo internazionale Nutrilite da giocare con i nuovi compagni di squadra. Gaspare D’Alpa, classe 2003, inizia una nuova avventura con la casacca dei felsinei, con cui il prossimo anno disputerà il campionato Under 15 professionisti di Serie A e B.

La brevissima carriera di Gaspare inizia a 11 anni alla Spes Borgotrebbia del presidente Maurizio Russo: prima i Pulcini sotto la guida di Paolo Pattarini, quindi le stagioni con gli Esordienti di Luca Zanolini e Luis Centi. Gioca con i pari età ma anche con i ragazzi di un anno in più e Francesco Sartori lo trasforma da mezzapunta in attaccante: i 124 gol messi a segno due anni fa non passano inosservati e il Piacenza del responsabile Guareschi è la prima formazione a mettere gli occhi sul prolifico bomber. Nell’ultima stagione Gaspare, sempre seguito da papà Giacomo e dalla mamma Grazia Tarantino, veste la maglia del Piacenza e nella partita con il Bologna si guadagna un rigore e mette a segno un gol da cineteca: parte da centrocampo, dribbla due avversari e con un tiro a giro insacca alle spalle del portiere. Una prestazione che non sfugge agli occhi degli osservatori felsinei: subito arriva la telefonata ai dirigenti del Piacenza per assicurarsi il talentuoso attaccante.

Da lunedì via alla nuova avventura, che alla fine dell’estate porterà il piacentino a trasferirsi a Bologna, dove frequenterà la prima superiore e cercherà fortuna con i colori rossoblù.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento