rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Calcio giovanile

Fiorenzuola - Inizia la Primavera 3. Mino Lucci: «Il nostro obiettivo rimane la crescita dei ragazzi»

Il direttore tecnico della Academy rossonera. «Non badiamo al risultato. Se quest’anno retrocedo ma ho portato un giovane in prima squadra per me è una vittoria, la più grande. Se mi salvo ma non ho portato alla crescita nessuno allora per cosa mi sono salvato a fare»?

Sarà la Lucchese, sabato pomeriggio a Lugagnano, a tenere a battesimo l’esordio ufficiale della stagione di Primavera 3 del Fiorenzuola. I rossoneri sono saliti di un gradino dopo la bellissima ed entusiasmante scorsa annata, culminata con la sconfitta nella finalissima che ha comunque portato alla promozione in Primavera 3 e, soprattutto, non ha fatto altro che sottolineare l’ottimo lavoro svolto da Francesco Turrini sulla panchina.
«L’ho sempre detto e lo ribadisco - ci spiega alla vigilia dell’inizio della stagione il direttore tecnico della Academy, Mino Lucci - che Turrini è un fuoriclasse assoluto ed è un gran colpo averlo qui con noi».
A partire non sarà solo la Primavera 3, ma anche le formazioni Under 17 e 15 Nazionali che iniziano il cammino 2022/2023 nel Girone A. La Primavera giocherà sabato a Lugagnano (ore 15) dopodiché, per le partite interne, si sposterà al Comunale Pavesi. «Mi sembra giusto che anche i ragazzi si abituino a giocare in stadi importanti e di certe dimensioni» - aggiunge Lucci.

Facciamo però un passo indietro per inquadrare la stagione che sarà. «L’anno scorso partivamo con una marea di incognite perché era il primo anno per tutto il settore giovanile nei professionisti e molti ragazzi arrivavano dal mondo dei Dilettanti. Quest’anno non è che sia cambiato molto, nel senso che non possiamo permetterci di competere contro realtà come Parma o Cremona nella scelta dei ragazzi, diciamo che andiamo a scovare i giovani tra quelli che non vengono scelti da queste due società e sono contento di come sta andando. Penso ad Anelli (2004), l’anno scorso ha fatto molto bene con noi e adesso è aggregato in prima squadra ed è un giocatore di proprietà, questa rimane la nostra vittoria e spero che lo capiscano anche i ragazzi che Fiorenzuola è una scelta giusta» dice Lucci.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola - Inizia la Primavera 3. Mino Lucci: «Il nostro obiettivo rimane la crescita dei ragazzi»

SportPiacenza è in caricamento