menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quattro mesi di squalifica a un dirigente del Gotico Garibaldina per "espressioni di stampo razzista"

La decisione del Giudice sportivo dopo una partita di Giovanissimi Interprovinciali di domenica scorsa. Coppa Emilia: la Virtus Caorso affronta il San Leo

Pesante squalifica per un dirigente piacentino dopo l’ultima giornata del campionato Giovanissimi Interprovinciali disputata il 21 gennaio. Fausto Orsi del Gotico Garibaldina squadra B, è stato inibito a svolgere ogni attività per quattro mesi, fino al 20 maggio 2018, perché, recita il comunicato ufficiale “espulso dal direttore di gara, si rivolgeva al medesimo con espressioni di stampo razzista. Sanzione prevista dal Codice disciplinare Uefa normativa contro il razzismo”. Da qualche tempo infatti il regolamento prevede per le espressioni di stampo razzista pene particolarmente severe, in base a direttive emanate dell’ente europeo.

LA VIRTUS CAORSO PROSEGUE IL CAMMINO IN COPPA EMILIA

Nel frattempo da Bologna sono stati definiti anche gli abbinamenti della fase regionale della Coppa Emilia Romagna di Seconda categoria, a cui partecipano i piacentini della Virtus Caorso, capaci di superare in finale la Spes Borgotrebbia.

La Virtus Caorso dovrà affrontare nella gara di andata il San Leo sul campo di San Polo Anzola: la partita è in programma mercoledì 7 febbraio alle 20.30

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento