menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il gruppo del Centro Federale Territoriale

Il gruppo del Centro Federale Territoriale

Prime conseguenze legate al Siboni: il Centro Federale Territoriale trasloca a Podenzano

Cambia la sede degli allenamenti per gli 85 calciatori (ragazzi e ragazze) selezionati dai tecnici della Federazione

La radiazione del Pro Piacenza da parte della Figc e la conseguente scomparsa della società rossonera continua a a provocare problemi anche a livello locale. Delle difficoltà create a bambini e ragazzi, fino a qualche giorno fa "prigionieri" del tesseramento di una realtà che non esiste più, abbiamo parlato in un altro articolo. Adesso emergono le difficoltà legate alla gestione del campo Siboni, sede e casa del Pro Piacenza.

Dallo scorso mese di ottobre il lunedì pomeriggio il campo principale viene utilizzato dal Centro Federale Territoriale, iniziativa della Figc che ha come obiettivo quello di valorizzare i calciatori più talentuosi del territorio. Divisi in due gruppi, i ragazzi classe 2005 e 2006 e le ragazze Under 15 si allenano per un'ora e mezza sotto la guida dei tecnici della Federazione Italiana Gioco Calcio. Adesso invece cambia tutto: dopo un breve periodo di "autogestione", visto che la sede di via De Longe era ormai deserta, diventa ufficiale il trasferimento nell'impianto di Podenzano già a partire da lunedì per gli 85 calciatori provenienti dalle società cittadine e della provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento