Martedì, 19 Ottobre 2021
Calcio giovanile

Il Centro Federale Territoriale prosegue l'attività formativa: nuovi incontri via internet con i responsabili delle società piacentine di calcio

Seconda settimana di riunioni, si parla di etica e competizioni in un ambiente idoneo

Niente attività sul campo con i ragazzi, ma il Centro Federale Territoriale in questa fase di stop obbligato prosegue nella sviluppo della parte formativa. Così dalla scorsa settimana sono operativi gli incontri (tutti virtuali, utilizzando Skype) con i tecnici e i responsabili dell’attività giovanile delle varie società piacentine. Nelle prime riunioni sono stati trattati principalmente due argomenti: “Creare un ambiente tale che il talento sia inevitabile" e “L'apprendimento non è lineare", concetti base del Programma di sviluppo territoriale, sviluppo e formazione del giovane calciatore della Federazione italiana gioco calcio. «Ogni società – spiegano gli organizzatori - ha fornito un contributo importante allo sviluppo delle tematiche e il confronto è stato particolarmente costruttivo».

Ora si parte con la seconda fase, in cui si prevede di trattare nuovi temi: “L’etica è il primo pilastro del Programma di sviluppo Territoriale: impegno e rispetto” e anche “La competizione e l’ambiente sereno e gioioso”. Prima degli incontri in video vengono spediti ai partecipanti delle slide illustrative su cui poi, dopo una breve presentazione, si articola il dibattito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Centro Federale Territoriale prosegue l'attività formativa: nuovi incontri via internet con i responsabili delle società piacentine di calcio

SportPiacenza è in caricamento