Questo sito contribuisce all'audience di

Calcio - "Sei bravo a..." il San Giuseppe alla fase regionale

L’attesa è alle stelle per il “Sei bravo a…Scuola di Calcio 2015”, la manifestazione nazionale riservata alla categoria Pulcini nati nel 2004, 2005, 2006 che questo week end farà tappa in Emilia Romagna. A rappresentare la provincia di Piacenza...

La foto di gruppo della fase provinciale

L’attesa è alle stelle per il “Sei bravo a…Scuola di Calcio 2015”, la manifestazione nazionale riservata alla categoria Pulcini nati nel 2004, 2005, 2006 che questo week end farà tappa in Emilia Romagna. A rappresentare la provincia di Piacenza ci sarà il San Giuseppe, che si è qualificato vincendo la tappa locale disputata sabato 16 sul campo della Nuova Spes.
Domenica 24 maggio, dalle 8.30 alle 18.00 circa, le squadre rappresentanti la propria provincia scenderanno in campo sul sintetico del “Filippetti” di Riale a Zola Predosa, per coinvolgere e mobilitare gli appassionati di un’intera regione. Il via al mattino quando le nove formazioni partecipanti (San Giuseppe, Juventus Club, Progetto Montagna, Solierese, Ozzanese, Kaos, Virtus Faenza, Rimini 1912 e Forlimpopoli) verranno suddivise in tre gironi da tre ciascuno, in cui ogni squadra incontrerà le altre sia nel gioco a confronto sia nel gioco partita. Al termine della mattinata, la prima classificata di ogni girone accederà nel pomeriggio al girone finale composto da tre squadre, mentre le altre sei formazioni, dopo aver pranzato, potranno giocare liberamente sui campi disponibili. La vincitrice del girone finale a tre rappresenterà l’Emilia Romagna il 13-14 Giugno 2015 alla festa finale senza nessuna classifica a ”Sei Bravo a…” in programma al centro tecnico federale di Coverciano. Il “Sei bravo a…” è una tappa fondamentale per la crescita tecnica e tattica di ogni atleta che attraverso i giochi e le esercitazioni potrà sviluppare una visione orizzontale e verticale nello sviluppo del gioco, imparando a conoscere e sfruttare al meglio le dimensioni di un campo da calcio. Il Fair Play resterà assoluto protagonista dell’evento grazie all’utilizzo della Green Card e al massimo ed equo coinvolgimento che gli istruttori dovranno applicare su tutti gli atleti a propria disposizione. Un evento su cui il Settore Giovanile e Scolastico della Figc Emilia Romagna punta fortemente per garantire uno sviluppo formativo a 360° di ogni atleta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento