Questo sito contribuisce all'audience di

Calcio - Il Big Ball a Borgonovese e Torino. Video

Fra i dilettanti la Borgonovese è profeta in patria e si aggiudica la tredicesima edizione del Big Ball organizzata dalla società di casa e riservata ai Pulcini 2005, mentre tra i professionisti è il Torino a lasciarsi...

Un momento della sfida fra Nuova Spes e Piacenza (foto Galli)


Fra i dilettanti la Borgonovese è profeta in patria e si aggiudica la tredicesima edizione del Big Ball organizzata dalla società di casa e riservata ai Pulcini 2005, mentre tra i professionisti è il Torino a lasciarsi tutti alle spalle dopo una due giorni intensissima sul campo Curtoni, con dodici formazioni impegnate e trenta partite giocate. Ma i numeri non dicono tutto, perché a dare l’idea di cosa significa il torneo organizzato dalla Borgonovese c’è anche la sfilata di tutte le formazioni partecipanti, l’inno d’Italia, il pranzo tutti assieme sotto il tendone predisposto dagli organizzatori, i giochi sui gonfiabili e in piscina e le immancabili premiazioni in cui non ci sono state distinzioni fra vinti e vincitori.

Il lungo applauso di una tribuna gremita ha sancito la fine di una due giorni ricca di emozioni, in cui si è assistito a uno spettacolo in alcuni casi di ottimo livello. In campo i Pulcini del 2005, ma ci sono state formazioni che hanno mostrato un livello di gioco e una preparazione da categorie superiori. Su tutte il Torino, che di fronte a un tifo da derby vero ha superato 6-1 la Juventus, ma tanti complimenti hanno meritato anche Inter, Verona, Bologna e i francesi del Monaco, seguiti da un folto e rumoroso gruppo di genitori e appassionati.
Nel girone riservato ai dilettanti sono andate in scena tantissime partite equilibrate: complimenti alla Borgonovese che ha vinto tutte le gare venendo fermata sul pari solamente dalla Nuova Spes. Ma applausi hanno meritato anche Piacenza, Pro Piacenza, Podenzano e Bettinzoli. E al termine premi per tutti, offerti dagli organizzatori e da Cosepi Sport che ha regalato magliette e gadget sportivi.

Dopo una due giorni estenuante gli organizzatori, e i tantissimi volontari sempre disponibili, non si sono fatti mancare nemmeno la sfida serale fra Associazione Bottigelli e Cuore rossoblù. Partita benefica in cui sono scesi in campo, fra gli altri, gli ex professionisti Hubner, Rossini e Serioli da una parte con Sergio Giglio, Trespidi e i sindaci di Borgonovo, Pecorara e Ziano dall’altra, diretti in panchina da Stefano Galli: 6-6 il finale con il ricavato della manifestazione destinato al centro educativo Il Quadrifoglio.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento