Calcio giovanile

Calcio Giovanile - Va al Bologna il Torneo Gianfranco Macchetti

Splendido successo per il memorial riservato alla categoria Esordienti 2006 giunto alla 15ma edizione e organizzato sul campo della Folgore

Giornata di gala al Livelli della Folgore. La società rossonera, che quest'anno compirà 80 anni di attività, ha avuto l onore di ospitare il prestigioso torneo Gianfranco Macchetti riservato alla categoria Esordienti 2006 giunto alla 15ma edizione. La giornata si apre alle 10 per concludersi alle 21.30 con le premiazioni.

Nella prima parte di giornata vanno in scena i due gironi eliminatori. Progetto Intesa, Piacenza, Carpi ed Inter per il girone A. Nel girone B troviamo Fiorenzuola, Bologna, Alessandria e Parma (vincitori delle ultimo dieci edizioni).

Fin dalle prime gare abbiamo assistito a gare molto combattute ed equilibrate. Il clou del girone A è stato il match vinto dal Piacenza contro l Inter per 1-0 che condanna all eliminazione il Carpi, con i biancorossi che si qualificano come primi classificati ed i nerazzurri che passano come secondi.
Nel girone B si decide tutto negli ultimi due incontri, con la qualificazione del Bologna mai in discussione ed un bellissimo testa a testa tra Parma ed Alessandria che culmina nello scontro diretto dell ultima partita del girone. Sono i Piemontesi ad avere la meglio sul Parma ed a staccare il pass per le semifinali.

In semifinale vediamo subito affrontarsi il Piacenza contro l Alessandria. In una partita molto combattuta sono stati i piacentini ad avere le meglio sui proprio avversari spinti anche dal tifo del pubblico.  La seconda semifinale vede la sfida tra Inter e Bologna. Partita molto tattica che vede regnare l equilibrio, infatti si decide il tutto ai rigori. I
Il Bologna riesce a guadagnarsi la finale dopo un testa a testa serrato. 4-4 il risultato dopo i primi 5 penalty per squadra. Ad oltranza è il Bologna ad aggiudicarsi l accesso alla finale con un risultato finale di 5-4.

Derby emiliano per la finalissima. Partita bella ed accesa dove il Piacenza ci prova ma alla fine è il Bologna ad assicurarsi il trofeo con un risultato di 3-0, sfruttando al massimo le occasioni create. Da segnalare il 2-0 di bomber Ravaglioli, che con una giocata da attaccante di razza, addomestica un pallone difficile ed insacca in rete.

Mister Maurizio Iandolo dirige le premiazioni. Si parte con una premessa del Mister Andrea Macchetti, attuale mister della formazione di serie D del Viareggio, che ricorda il compianto padre, porge a tutte le partecipanti i complimenti per aver dato vita ad un bellissimo spettacolo di calcio con partite emozionanti ed avvincenti ed i complimenti ai giocatori e loro staff per aver sempre tenuto un comportamento esemplare.

Premiazioni

- 1^ Classificato Bologna F.C. - Premiano Andreina, Silvia e Leonardo Macchetti (rispettivamente moglie, figlia e nipote del compianto Gianfranco);

- 2^ Classificato Piacenza Calcio - Premia Luigi Pelo'(delegato provinciale Figc di Piacenza)

- Premio Tosi per il Miglior Portiere:  del Progetto Intesa - Premia Giuseppe Raffaldi

- Premio Tosi per il Miglior Attaccante: Tommaso Ravaglioli del Bologna F.C. - Premiano Massimiliano Garattini (D.S. Asd Folgore) e Franco Marchini (Resp. Attività di Base Asd Folgore)

- Premio Tadini per il miglior N^10: Del Piacenza Calcio - Premia Mister Zanaboni

- Premio Tosi al miglior giocatore del torneo: Jean Castegnaro dell'Inter F.C. - Premia Giampaolo Speroni (Presidente Asd Folgore)

Appuntamento al prossimo anno con la 16ma edizione del Trofeo Gianfranco Macchetti. Riuscirà il Bologna a difendere il titolo?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Giovanile - Va al Bologna il Torneo Gianfranco Macchetti

SportPiacenza è in caricamento