Questo sito contribuisce all'audience di

Calcio Giovanile - Il tavolo di lavoro del Crer ha deciso le linee guida per la stagione 2020/2021 di Elite e Interprovinciali

A rappresentare il nostro territorio c'era il San Lazzaro del presidente Caravaggi. Partenza dei campionati Elite e Interprovinciali tra l'ultima settimana di settembre e la prima di ottobre. Questa annata si chiude senza retrocessioni

E’ stata la società piacentina del San Lazzaro, con il presidente Stefano Caravaggi, a rappresentare il nostro territorio nel tavolo di lavoro formato dal Crer Regionale per stabilire le linee guida dei prossimi campionati giovanili Elite e Interprovinciali dell’Emilia Romagna. Dodici complessivamente le società coinvolte; le proposte avanzate sono state accolte e saranno ratificate ufficialmente in un secondo passaggio attraverso un'altra riunione e poi un comunicato, ma non sono previsti particolari cambiamenti.

I tesseramenti potranno essere effettuati dall'1 luglio mentre l’inizio dei campionati Elite e Interprovinciali sono fissati tra l’ultima settimana di settembre e la prima di ottobre. Il progetto Elite per Under 17 e Under 15 si svilupperà anche nella stagione 2020/2021, è stato stabilito che sull'annata corrente non ci saranno retrocessioni. Quindi tutte confermate ai nastri di partenze le 32 squadre dei due raggruppamenti, a cui aggiungere le 6 vincitrici dei rispettivi gironi regionali (7 perché c’è un caso a parimerito negli Allievi). Con 39 squadre al via sono previsti 3 gironi da 13 squadre, in caso di rinunce non ci saranno ripescaggi. Ragionamento che vale anche per l’Under 15.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda gli Interprovinciali di Fascia A 2005, saranno comprese le 32 società Elite, le 6 vincenti regionali e 4 ripescate per avere ai nastri di partenza 42 club. Regole uguali per i 2006 e i 2004 mentre per quanto riguarda i 2007 è previsto un campionato provinciale autunnale; le migliori saranno promosse all’Interprovinciale Primaverile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti, i campionati ripartono la prima domenica di ottobre: definite le partecipanti ai vari gironi oltre a promozioni e retrocessioni per tutte le categorie

  • Piacenza a un passo dal centrocampista Losa e dall'attaccante Siani

  • Calciomercato Dilettanti - Colpaccio della Bobbiese che ingaggia Jonathan Aspas

  • Piacenza - Finalmente dopo 5 mesi si riparte: venerdì mattina il pre raduno. Da lunedì si lavora sul campo

  • "Riprendete l'attività dei dilettanti e delle giovanili, anche riaprendo al pubblico". La richiesta di tutto il calcio italiano (Emilia-Romagna compresa)

  • Zaytsev inserisce Piacenza fra le magnifiche quattro di Superlega

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento