menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I Pulcini del Corte calcio insieme a quelli della Juventus

I Pulcini del Corte calcio insieme a quelli della Juventus

Calcio giovanile - I Pulcini del Corte calcio terzi a Ischia

Uno splendido mix di colori, lingue, ed età diverse, accomunati da un'unica passione: il pallone. Si può sintetizzare così la bellissima esperienza al Torneo Internazionale "Pasqua ad Ischia - 8° Memorial Giovanni Oranio", che ha regalato ai...

Uno splendido mix di colori, lingue, ed età diverse, accomunati da un'unica passione: il pallone. Si può sintetizzare così la bellissima esperienza al Torneo Internazionale "Pasqua ad Ischia - 8° Memorial Giovanni Oranio", che ha regalato ai pulcini 2007 del Corte Calcio emozioni uniche in un contesto perfetto per la crescita personale dei bambini, oltre che un risultato finale di assoluto prestigio. Grazie alla sapiente regia di Gerardo Mattera, vero e proprio deus ex machina di un torneo che ha portato sull'isola napoletana quasi 1500 persone, i piccoli magiostrini hanno avuto la possibilità di confrontarsi con realtà del proprio livello, come i Sanniti Campobasso, ma anche vere e proprie corazzate del calibro di Frosinone e Juventus. Un sogno che si avvera per questi mini atleti: lo scambio dei gagliardetti, stare fianco a fianco in campo ai propri coetanei che vestivano la maglia dei campioni d'Italia, le foto insieme a fine gara, cosa chiedere di più, a 8 anni?

Lo stadio "Vincenzo Rispoli" di Ischia è un tripudio di bambini festanti pronti a sfidarsi in una serie di mini partite mozzafiato, all'insegna del divertimento più puro, il vero leitmotiv della manifestazione. Commovente il momento in cui tutte le squadre si sono radunate sotto la tribuna gremita dello stadio per commemorare le vittime dell'attentato in Belgio, con la squadra belga del Trivières al centro di un grande girotondo che ha ricevuto l'applauso del pubblico mentre tanti palloncini neri, gialli e rossi volavano in cielo insieme alle preghiere. Applausi per tutti nella giornata finale, dal Torino alla Stella Splendente Sant'Anastasia, dal Capoliveri alla Juventus, dai finlandesi dell'Helsinki ai belgi del Trivières. Tutti per uno e uno per tutti.

Il Corte Calcio, dopo aver superato i Sanniti Campobasso nella prima gara del gironcino, esce sconfitto dal confronto con i bianconeri della Juventus nella seconda gara e quindi accede alla finale per il terzo e quarto posto contro i pari età del Frosinone. E contro i frusinati sfoggia la miglior prestazione, avendo la meglio nel finale contro i quotati gialloblù e conquistando quindi il terzo posto nella propria categoria, la vera e propria ciliegina sulla torta di un'esperienza di vita che i ragazzi porteranno sempre nel cuore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento