menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio Giovanile - Giocatore del Corte Calcio squalificato fino al 2020 per una ginocchiata all'arbitro

Il fatto è accaduto sabato scorso nella gara contro la Fontanellatese del campionato Juniores

Stangata davvero pesante del Giudice Sportivo a un giovane calciatore della formazione Juniores Regionale del Corte Calcio. Il giocatore è stato squalificato per 3 anni, fino al 30 gennaio del 2020 per aver rifilato una ginocchiata al direttore di gara. I fatti nascono da un parapiglia tra un giocatore del Corte Calcio e uno della Fontanellatese nella gara di sabato scorso, nella confusione del momento un secondo giocatore del Corte Calcio ha avvicinato l’arbitro colpendolo con un ginocchiata tanto forte da far perdere l’equilibrio al direttore di gara che è stato costretto a sospendere la partita. Il Giudice Sportivo ha dunque squalificato il giovane fino al 2020, inflitto la sconfitta 0-3 a tavolino al Corte Calcio che, a sua volta, aveva già provveduto a sospendere il proprio tesserato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento