Questo sito contribuisce all'audience di

Calcio - Bologna e Ravenna superano i biancorossi

Il sogno di riportare all’ombra del Gotico almeno un titolo regionale, sfuma in un tipica domenica primaverile nel giro di poche ore a Lagosanto, località in provincia di Ferrara. I ragazzi di Lovattini assistito nell’avventura regionale da...

La rappresentativa di Piacenza per la categoria Allievi
Il sogno di riportare all’ombra del Gotico almeno un titolo regionale, sfuma in un tipica domenica primaverile nel giro di poche ore a Lagosanto, località in provincia di Ferrara. I ragazzi di Lovattini assistito nell’avventura regionale da Franchini e Beretta, vedono sfuggirsi di mano un titolo che avrebbe avuto il sapore di una grande impresa. Infatti partiti senza i favori del pronostico, sia Allievi che Giovanissimi si sono meritatamente guadagnati le finalissime contro due corazzate che nell’atto conclusivo hanno prevalso. I Giovanissimi hanno perso 2-0 contro Bologna al termine di una contesa che ha visto la supremazia dei rossoblù mentre gli Allievi come due anni fa (quando erano Giovanissimi e alcuni di loro erano in campo anche in quell’occasione, ndc) vengono sconfitti da Ravenna dopo i calci di rigore per 4-3. Fatali gli errori dal dischetto di Soliani e Albanese mentre Buzzoni parando il quinto e ultimo rigori dei giallorossi aveva dato ancora qualche speranza ai nostri.
Nonostante le sconfitte, il secondo posto resta un piazzamento di tutto rispetto e la conferma che il calcio giovanile di casa nostra gode di buona se non ottima salute. Complimenti a tutti i nostri ragazzi.

ALLIEVI
Piacenza-Ravenna 3-4 dopo i calci di rigore (0-0 dopo i tempi regolamentari)
PIACENZA: Buzzoni, Albanese, Scaffardi, Soliani, Villa, Pighi, Milosevic, Risposi, Mennai, Galli (57’ Parma), Sartori. A disposizione: Via, Barbutov, Brambilla, Compaore, Elefanti, Gennari, Pintore, Sesenna. All.: Lovattini-Franchini.
RAVENNA: Lami, Ferri, Bernabei, Rossi, Franceschini, Costantini, Botti (41’ Venturi), Teleman, Tintoni, Caon (69’ Kertusha), Bentini (47’ Ricciardi). A disposizione: Babini, Converti, Farina, Finotelli, Grimaldi, Nisi. All.: Asturi.
ARBITRO: La Barbera di Ferrara
SEQUENZA RIGORI: Tintoni(R) gol, Risposi(P) gol, Rossi(R) gol, Villa (P) gol, Ricciardi(R) gol, Soliani(P) traversa, Venturi(R) gol, Parma(P) gol, Ferri(R) parato, Albanese(P) traversa.

Una sconfitta immeritata e giunta al termine della crudele lotteria dei rigori. Così si può tranquillamente descrivere la finalissima della categoria Allievi nel Torneo delle Province. I nostri ragazzi lottano alla pari contro gli avversari e nel primo tempo falliscono tre nitide occasioni da gol con Sartori, Mennai e Galli che se trasformate avrebbero dato un altro volto alla partita. Nella ripresa meglio Piacenza ma nell’unica vera occasione del match è bravissimo il portiere Lami che compie un doppio intervento miracoloso e il punteggio non si sblocca. Si passa alla lotteria dei rigori dove Ravenna è più preciso e conquista il titolo.

GIOVANISSIMI
Piacenza-Bologna 0-2
PIACENZA: Di Napoli, Tiari (44’ Bersani), Siviero, Alvarez Romero, Martinez, Bosini (14’ Pellegrino), Casali, Bocchi (40’ Rabija), Falbo, Perruccio, Corti (69’ Lucchini). A disposizione: Gjini, Botti, Martini, Pavlovski, Singh, Siviero, Taini. All.: Lovattini-Beretta.
BOLOGNA: Vitale, Di Matteo, De Filippo, Monti, Storani, T.Ceresi, Capitanio, Melloni (61’ L.Ceresi), Stanziani (69’ Ardelean), Alpi (66’ Cusumano), Pasotti (55’ Ferri). A disposizione: Bertoli, Conti, Mele, Rispoli, Stefani. All.: Franzaroli.
ARBITRO: Finchi di Ferrara.
RETI: 9’ Stanziani, 56’ Monti

Nulla da fare per i Giovanissimi di Piacenza che escono sconfitti dalla sfida contro i più quotati avversari. Piacenza parte meglio e al 2’ sfiora il vantaggio con Perruccio la cui conclusione è neutralizzata da un grande intervento di Vitale. Con il passare dei minuti Bologna prende in mano le redini del gioco e al 9’ passa in vantaggio con Stanziani al termine di uno spunto personale. Da quel momento i rossoblù controllano la partita e al 15’ Alpi manda di poco alto il possibile raddoppio. Piacenza fatica a reagire e nella ripresa i felsinei trovano il gol dello 0-2 con Monti e conquistano il titolo regionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento