menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Berretti - Piacenza travolto dal Torino che sbanca il Bertocchi 0-5. Ollio firma una tripletta

I granata hanno un tasso tecnico nettamente superiore rispetto ai biancorossi, piemontesi che chiudono la partita nel primo tempo con cinque reti

Piacenza letteralmente spazzato via dalla Berretti del Torino che domina al Bertocchi con un netto 0-5 tutto firmato nel primo tempo. Piemontesi più forti soprattutto a livello tecnico, con almeno tre elementi di spicco, Potop e Sargiotto in difesa, mentre in attacco si evidenzia Ollio che firma una tripletta: davvero interessante questo giovane classe 2000 che unisce un’ottima tecnica individuale a una velocità impressionante e a una intelligenza di gioco rara a questi livelli giovanili.

Il Piacenza di Bruni - privo di diversi titolari tra cui Lamesta, Grecchi, Zubani, Chirilenco e Furlotti - non può far altro che guardare anche se, c’è da dire, i biancorossi reggono almeno per mezzora (sebbene già sotto di una rete), la partita prende infatti una brutta china nei 10’ di follia alla fine del primo tempo con il Torino che infila la bellezza di quattro reti tra il 35’ e il té caldo, ponendo di fatto fine alla gara con 45’ di anticipo.
Partono forte i granata: bella combinazione a sinistra tra Sargiotto e Ollio che libera in area piccola Peyronel, tutto solo davanti alla porta è bloccato dal gran salvataggio in scivolata di Lautarisi. Da qui in poi è un monologo Torino che sblocca la gara al 10’: gran percussione sul centro sinistra di Ollio che si beve due giocatori e con la punta del piede beffa l’uscita di Criscione, 0-1. Peyronel e Ollio dalla distanza cercano il raddoppio che arriva al 35’: palla sporcata da un difensore in area Piacenza, Ollio si beve il marcatore e infila la seconda rete, 0-2. I biancorossi provano a reagire con Diallo (36’) che in area piccola spara fuori misura di poco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento