Questo sito contribuisce all'audience di

Soccorre un giocatore e con l'acqua della borraccia bagna l'arbitro: due mesi di squalifica

E' la sanzione decisa dal Giudice sportivo per il tecnico del Rottofreno Juniores Under 19 in seguito a una gara dell'8 febbraio

Singolare squalifica per un allenatore del Rottofreno, incorso in una sanzione relativa a una gara del campionato Juniores Under 19 provinciale dell’8 febbraio. Gianmaria Maini infatti si è visto infliggere due mesi di stop (fino al 5 aprile compreso) “per aver tenuto - recita testualmente il comunicato - un comportamento gravemente irriguardoso e reiteratamente offensivo nei confronti del direttore di gara”. Ma il motivo più curioso arriva nella seconda parte della motivazione del Giudice sportivo. “Espulso per aver insultato l’arbitro, bagnava ripetutamente il medesimo utilizzando la borraccia con la quale aveva soccorso un proprio calciatore infortunato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento