menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allievi - Cinque espulsi per il Valdardacalcio e l'arbitro è costretto a fermare la partita

Nella gara degli Allievi contro il Caorso i locali non possono proseguire perché non c'era più il numero minimo di giocatori: troppi espulsi

Troppi espulsi, tanto da non consentire il regolare svolgimento della partita. E’ il succo della gara tra Valdardacalcio-Caorso (Allievi Provinciali) dello scorso fine settimana, terminata 2-3 anzitempo perché tra i locali del Valdardacalcio si è raggiunto il numero di ben 5 espulsioni in campo e quindi, con solamente 6 giocatori sul terreno di gioco, l’arbitro è stato costretto a interrompere la partita e al Caorso sarà assegnata mercoledì la vittoria a tavolino 0-3.
La partita si è svolta regolarmente fino all’inizio del secondo tempo (1-2 per il Caorso) quando il Valdardacalcio ha iniziato a collezionare cartellini rossi fino a rimanere in sette giocatori, nonostante ciò i locali trovano anche la rete che accorcia le distanze (2-3) ma dopo l’esultanza il direttore di gara espelle un quinto giocatore - forse per qualche parola di troppo - e a quel punto non si è più potuto proseguire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento