Questo sito contribuisce all'audience di

Calcio - Perazzoli: «Orgoglioso delle mie calciatrici»

Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di Luigi Perazzoli, massimo dirigente del Podenzano 1945, che replica alle dichiarazioni di Felice Belloli, presidente della Lega Dilettanti, nei giorni scorsi salito suo malgrado alla ribalta della cronaca...

La squadra femminile del Podenzano, che quest'anno ha preso parte al campionato di Serie D

Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di Luigi Perazzoli, massimo dirigente del Podenzano 1945, che replica alle dichiarazioni di Felice Belloli, presidente della Lega Dilettanti, nei giorni scorsi salito suo malgrado alla ribalta della cronaca per aver definito “quattro lesbiche” il movimento del calcio femminile. Intervento che ovviamente ha scatenato un putiferio nel mondo sportivo e a cui Perazzoli vuole replicare, forte del fatto che Podenzano ha l’unica squadra seniores di calcio a 11 femminile della provincia di Piacenza, una formazione quest’anno impegnata nel torneo di Serie D.
Questa la lettera, che pubblichiamo integralmente

Gent.mo Dott Belloli
sono presidente di una società che ha fra  le proprie fila anche una squadra femminile a 11 con una rosa di 25 ragazze. Pur con i benefici del dubbio su quanto da Lei affermato, come presidente di queste ragazze vorrei esprimerle tutta la mia indignazione. Non entro nel loro privato, ma le posso dire che sono orgoglioso di essere il loro Presidente, sono orgoglioso di essere loro amico e orgoglioso che a Podenzano vi sia una squadra femminile. L’unica cosa di cui mi vergono è Lei Sig. Presidente …… il mio Presidente che ha l’arroganza di apostrofare in questo modo i suoi tesserati.
Cordialmente Luigi Perazzoli (Presidente a.p. Podenzano 1945)    
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento