menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Biancorosse Piacenza, con la Feralpi Salò arriva un punto che sta stretto. VIDEO

Ospiti subito in vantaggio, le biancorosse reagiscono e nel secondo tempo sfiorano a più riprese la rete del successo

Adesso manca ancora un pizzico di convinzione negli ultimi metri, quello che permette di trasformare un secondo tempo giocato a lungo nella metacampo avversaria in una vittoria meritata. Le Biancorosse Piacenza si lasciano alle spalle la brutta batosta di domenica scorsa in casa del Lady Bergamo e conquistano un punto con il Feralpi Salò. Risultato che sta stretto alle padrone di casa, almeno se si guardano le occasioni da rete capitate sui piedi delle piacentine e non concretizzate. Le avversarie si sono dimostrate una squadra solida e sempre pronta a dare fastidio in contropiede, ma specialmente nella ripresa hanno faticato a contenere le piacentine.

Pensare che la gara inizia molto male: Salvi è schierata in porta dal 1' a causa del forfait di entrambi i portieri, subito arriva un malinteso tra capitan Tosca e l’estremo difensore improvvisato, con un’avversaria che ruba palla e appoggia in mezzo dove arriva inevitabile il vantaggio delle bergamasche con Treccani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Siamo solo al terzo minuto: sommato alla giornata da incubo della settimana precedente potrebbe essere un colpo decisivo per le speranze delle biancorosse, che invece sono brave a reagire creando buone trame di gioco nonostante un campo reso pesante dalla pioggia. Così al 40’ arriva il pareggio, con Masuzzo che approfitta di un’indecisione delle retroguardia ospite.
Guadagnato l’1-1 la pressione delle emiliane aumenta, soprattutto nella seconda frazione: ghiotta opportunità per Amorim de Sousa su assist di Rimondi, ma il pallonetto sull’uscita del portiere è impreciso. Occasioni importanti capitano anche sui piedi di Merli, Valla e Masuzzo. Al 75' arriva probabilmente l’opportunità più ghiotta: punizione dal limite dell'area, Masuzzo calcia sulla barriera, la palla giunge a Merli che mira all'angolino ma la sfera termina fuori di qualche centimetro. 
Arriva dunque un punto in casa Biancorosse Piacenza, grazie a una buona prestazione di tutta la squadra. Elogio particolare lo meritano Salvi, che nonostante il malinteso iniziale ha ben figurato in un ruolo non suo, e Del Miglio, che schierata al centro della difesa ha perfettamente chiuso gli spazi permettendo diverse ripartenze.

BIANCOROSSE PIACENZA-FERALPI SALO’ 1-1

BIANCOROSSE PIACENZA: Salvi, Dordoni (71' Valla), Sivelli, Costa, Tosca, Adiletta, Masuzzo, Rimondi, Merli, Del Miglio, Amorim de Sousa. A disp: Agio, Lombardo, Facchini, Gasparini.

FERALPI SALO’: De Filippo, Cancarini, Moreschi, Tosi, Boldrini, Botturi, Migliorati, Simeone, Treccani, Signorini, Barbi. A disposizione: Biondo, Bassi, More, Piceni, Quaranta, Motte. All. Galvano

RETI: 3’ Treccani, 40' Masuzzo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento