Mercoledì, 22 Settembre 2021
Calcio Femminile

La Roma Women potrebbe parlare piacentino. Bavagnoli direttore generale, per la panchina si fa il nome di Piovani

L'attuale tecnico giallorosso destinata a un ruolo dirigenziale con pieni poteri su tutto il settore femminile. L'ex numero 11 biancorosso, ora alla guida del Sassuolo, è uno degli allenatori più stimati dell'intero movimento

La piacentina Betty Bavagnoli attualmente è alla guida della Roma

Potrebbe parlare piacentino la Roma Women, che proprio ieri ha conquistato l’accesso alla finale di Coppa Italia eliminando la Juventus. Sulla panchina giallorossa siede Elisabetta Bavagnoli, tecnico di grande esperienza che ha guidato, in passato, anche Lazio, Italia giovanile e Canada (da vice allenatore). Nel suo curriculum pure una storica esperienza alla Viterbese a fianco di Carolina Morace, prima conduzione tecnica femminile nel calcio maschile. I rumors, che ormai sono diventati quasi una certezza, raccontano di una Bavagnoli intenzionata a lasciare la panchina al termine di questa stagione per assumere il ruolo di direttore generale dell’intero settore femminile, con competenze non più solo sulla prima squadra ma su tutto movimento che è uno dei più importanti a livello italiano. Si parla di un contratto triennale con pieni poteri, dal mercato alla parte organizzativa passando per il settore giovanile.

Per sostituire la Bavagnoli sulla panchina della Roma, uno dei nomi più accreditati è quello di Gianpiero Piovani, piacentino d’adozione per i suoi lunghissimi trascorsi con la maglia biancorossa. Piovani attualmente allena il Sassuolo femminile, terzo in classifica in Serie A alle spalle di Juventus e Milan, e recentemente ha ricevuto la Panchina d’oro, votato dai colleghi come migliore tecnico della scorsa stagione. La Gazzetta dello Sport indica l’allenatore bresciano come il più serio candidato ad approdare nalla Capitale, ma sull’ex numero 11 del Piacenza hanno messo gli occhi anche altre squadre, fra cui la Fiorentina. Ovviamente non è neppure da escludere che il Pio rimanga a guidare il Sassuolo, con cui sta ottenendo risultati di altissimo livello, proseguendo un discorso iniziato nel 2018 e che sta dando grandi soddisfazioni alla società neroverde.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Roma Women potrebbe parlare piacentino. Bavagnoli direttore generale, per la panchina si fa il nome di Piovani

SportPiacenza è in caricamento