rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Calcio Femminile

La Besurica Women domina con il Limidi e balza al terzo posto in Eccellenza

Netta sconfitta per la squadra Juniores con il Bologna, l'Under 15 spreca troppo e cede allo Juventus Club Parma

I resoconti delle gare giocate nel fine settimana dalle squadre della Besurica Women. Bel successo per l'Eccellenza che sale al terzo posto in classifica, sfontitte Juniores e Under 15.

ECCELLENZA

BESURICA-CENTRO POLIVALENTE LIMIDI  6-0

Besurica Women: 1) Galmuzzi; 2) Pagani A.; 3) Tramelli M.; 4)Boselli (Riva 49’); 5) Tramelli A. (Fittipaldi 56’); 6) D’auria; 7) Libori; 8) Bottini (Barbarini 46’); 9) Goundali (Pianetti 62’); 10) Di Fresco (Pea 68’); 11) Pagani F.; 12) Garbazza E.; 13) Rescalli A.; 14) Pianetti G.; 15) Pea; 16) Garbazza S.; 17) Fulgoni; 18) Riva; 19) Barbarini; 20) Fittipaldi; All. Rizzo Salvatore

Centro Polivalente Limidi: 1) Mangiacasale; 2) Morselli; 3) Campagnoli; 4) Gherardi; 5) Bergonzoni; 6) Nicolini; 7) Durantini; 8) Coccetti; 9) Froncillo; 10) Chimento (Giubertoni 76’); 11) Bozzoli; 12) D’angela; 13) Baraldi; 14) Fusari; 15) Passavanti; 16) Giubertoni; 17) Geraneo; 18) Rizzi; All. Mattioli

Reti: 25’ Tramelli M.; 40’ Goundali; 50’ D’auria; 70’ Pea; 75’ Libori; 85’ Pagani F.

Prima squadra della Besurica che conquista i tre punti in casa e raggiunge il terzo posto in classifica con tanto di sorpasso sulle concittadine Biancorosse Piacenza. Le ragazze di Rizzo sono padrone del campo fin dal calcio d’inizio, anche se riescono a sbloccare la partita solamente al 25’ con una invenzione di Matilda Tramelli. Dalla trequarti parte in progressione e giunta al limite dell’area fa partire un bolide che atterra all’incrocio. Il raddoppio al 35’ con una azione manovrata sulla destra, giro palla che termina a sinistra dove c’è libera Goundali, di prima intenzione con tiro a giro sigla il 2-0. Il primo tempo termina con il doppio vantaggio della Besurica.

La ripresa riparte da dove ci eravamo lasciati. Passano due minuti dal ritorno in campo e sul corner arriva dalle retrovie D’auria, colpo di testa e rete che si gonfia per la terza volta. Sempre D’auria protagonista nei minuti a seguire colpendo un palo e una traversa. Al 55’ Besurica ancora in attacco, la difesa ospite spazza via e la palla arriva tra i piedi di Libori che prende la mira e trova l’angolino: 4-0. Al 70’ la neoentrata Pea intercetta un’azione avversaria e serve Pianetti, che salta un’avversaria e restituisce la palla a Pea brava a depositare in rete il 5-0. Al minuto 85 direttamente su calcio di punizione Pagani F. aggiunge il suo nome al tabellino dei marcatori e porta a sei le reti. L’arbitro fischia la fine, la Besurica sale in terza posizione per una classifica da brividi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Besurica Women domina con il Limidi e balza al terzo posto in Eccellenza

SportPiacenza è in caricamento